Slipknot – Svelato il video “Pollution”

Gli Slipknot in un corto gustoso e disturbante come al solito.

Pollution
Frame dal video "Pollution" degli Slipknot

Ecco cosa gli Slipknot nascondevano: Pollution è il corto sperimentale che aspettavamo

Peccato, sembra che gli indizi video seminati dagli Slipknot negli scorsi giorni non fossero in anticipazione di nuova musica. Poco male, però, perché i fan possono consolarsi con una nuova produzione video della band. La clip, della durata di venti minuti, si intitola Pollution ed è diretta, non sorprendentemente, da Shawn Crahan, alias Clown. Il video, dalla natura sperimentale e confusionaria, è stato così descritto dall’autore: “Mi sono proposto di realizzare un video che ti porti a questionare la tua stessa esistenza, qui in questa realtà. Quando sei nel tuo letto, vicino alla persona che ami, ti domandi mai – è possibile che questa persona mi tagli la gola mentre dormo? – Divertitevi”.

ll video è diviso in diverse sezioni, ciascuna con il proprio titolo, che coinvolgono immaginari (come solito per la band) grotteschi e disturbanti. Tra di essi anche il video vero e proprio di Nero Forte, l’ultimo singolo estratto da We Are Not Your Kind. Secondo voi Clown ha ottenuto il suo scopo con questo lavoro? Quel che è certo, è che finché gli Slipknot si dedicheranno ad uscite del genere, anche la mancata pubblicazione di nuova musica in album veri e propri non farà sentire la propria mancanza. Gustatevi il video Pollution qui sotto, e non scordate di seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.

Fonte: Loudwire

Slipknot – Pollution, 2020