Henry Thomas, protagonista di ET, arrestato per guida in stato di ebbrezza

Henry Thomas è stato arrestato ubriaco, ma non era in bicicletta!

Henry Thomas, meglio conosciuto per il suo ruolo di Elliott nel film del 1982 dal titolo E.T. l’Extraterrestre, è stato arrestato lunedì in Oregon. Il fatto è stato riportato dalla polizia alla CNN.

Jennifer Massey, funzionario dell’informazione pubblica del Dipartimento di polizia di Tualatin, ha detto alla CNN che un passante ha chiamato la polizia per un veicolo guidato da un uomo sospetto, che si era stato fermato in una corsia stradale.
La successiva indagine da parte degli ufficiali ha portato a scoprire che il veicolo era guidato da Henry Thomas, 48 anni. L’attore è stato arrestato e accusato di guida in stato di ebbrezza. Thomas è stato trasportato al carcere della contea di Washington County.

L’attore è stato rilasciato dalla custodia martedì mattina (il giorno dopo) secondo un portavoce della prigione della contea di Washington.

Diretto da Steven Spielberg, E.T. l’Extraterrestre, ha reso Thomas una star quando il film ha debuttato nel 1982.

Infine, per i più nostalgici e curiosi vi proponiamo il provino fatto da Thomas per il film di Spielberg:

L’attore è passato ad altri ruoli da adulto, tra cui quello nella serie The Haunting of Hill House del servizio streaming di Netflix.

Leggete anche: The Wolf of Wall Street, DiCaprio ha dovuto imparare a drogarsi

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti.