Il Grande Lebowski avrà un sequel, le parole di John Turturro

turturro

John Turturro tornerà nei panni di Jesus in Going Places, ne parla l’attore

Il sequel de Il Grande Lebowski si chiama Going Places ed è incentrato sulla vita di Jesus (il personaggio di Turturro), a girare il film c’è lo stesso attore. Turturro ha finalmente parlato del progetto che, seconda sua stessa ammissione, è pronto dal 2016.

“È un film rabbioso, mostra quanto siano stupidi gli uomini. Questo è ciò di cui parla il film – le donne sono i personaggi più forti e più uniti tra loro. Ho dovuto modificarlo un po’, ma ora mi sento davvero bene. È fondamentalmente un’esplorazione nella vita di Jesus che esce di prigione. È una commedia ma una commedia molto umana”.

Turturro ha detto a The Independent di aver realizzato il sequel con il pieno sostegno di Joel e Ethan Coen.

“Sono miei amici, amici intimi e mi hanno sostenuto quando dissi di voler esplorare di più questo personaggio. I Coen hanno risposto ‘Devi farlo perché noi non lo stiamo facendo!'”

Nel cast del film diretto da John Turturro ci sono Audrey Tautou e Bobby Cannavale. Non c’è ancora una data di uscita e non si sa se qualcuno del cast del film originale del 1998 Il Grande Lebowski sarà presente.

Leggi anche: Denzel Washington e Frances McDormand protagonisti del Macbeth di Joel Coen

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti.