Kit Harington in riabilitazione per problemi di alcool e stress

Kit Harington è entrato in un programma di terapia per affrontare alcune questioni personali.

Il sito americano EW.com ha confermato una notizia del New York Post secondo cui la star di Game of Thrones Kit Harington (che interpreta Jon Snow) è entrata in una “riabilitazione di lusso per lo stress e l’uso di alcol”.

L’attore è stato in un ritiro sanitario nel Connecticut per quasi un mese, facendo il check-in prima del recente finale del dramma televisivo HBO.

In una dichiarazione rilasciata dal rappresentante dell’attore si può leggere:

“Kit ha deciso di utilizzare la pausa dal programma come un’opportunità per trascorrere un po’ di tempo in un ritiro benessere per lavorare su alcune questioni personali”

Secondo il Post:

“L’attore britannico è stato sottoposto a coaching psicologico, praticando meditazione consapevole e terapia comportamentale cognitiva per combattere lo stress e affrontare le emozioni negative presso la struttura, che costa oltre 120.000 dollari al mese”.

Un amico dell’attore ha aggiunto che la fine della serie ha colpito in maniera dura Kit e sua moglie, l’attrice e protagonista della serie Rose Leslie.

” Si è sentito smarrito, si è chiesto ‘E ora? Cosa farò?”

Da qui in poi, attenzione spoiler sul finale di stagione!

Il documentario The Thrones The Last Watch è stato rilasciato domenica è ha mostrato Harington piangere nello sgomento quando ha saputo – spoiler per il finale della serie – che il suo personaggio Jon Snow avrebbe ucciso la protagonista femminile dello show Daenerys Targaryen (Emilia Clarke). Qui sotto potete vedere il trailer:

Leggi anche: Game of Thrones: tutti i riferimenti che potresti aver perso nell’episodio finale

L’attore ha anche detto al sito Esquire in aprile che si è spezzato moralmente dopo aver girato le sue scene finali come personaggio.

“L’ultimo giorno di riprese, mi sentivo bene. . . . . Mi sentivo bene. . . . . . Mi sentivo bene. . . . . . Poi sono andato a fare le mie ultime inquadrature e ho iniziato ad iperventilare un po’. Poi hanno chiamato, ‘Wrap!’ [nel gergo significa che le riprese sono terminate] E mi sono crollato. È stato questo attacco di sollievo e dolore per non essere in grado di farlo di nuovo”.

Guardate qui sotto il momento in cui Kit piange ed è preso dalla lettura del finale non riuscendo a trattenere le emozioni.

Leggi anche: Game of Thrones 8: dubbi e domande rimaste senza risposta

Scriveteci cosa ne pensate e, come sempre, per ogni aggiornamento continuate a seguirci su lascimmiapensa.com!