Lars von Trier sta trasformando i suoi film in diamanti… letteralmente

Un nuovo modo “pazzo” di vedere i film!

Il regista danese Lars von Trier si dedica ai diamanti e alla realtà virtuale come nuovo metodo per mostrare i suoi film.

Von Trier ha creato il film Melancholia: The Diamond, ispirato al suo film del 2011, questo viene mostrato al M HKA, un museo di arte moderna ad Anversa, in Belgio. La pietra utilizzata è un doppio diamante da 12 carati, formato da due pietre. I visitatori del museo vedono il film attraverso un casco di realtà virtuale che ingrandisce l’immagine. Il regista ha detto al New York Times che vuole creare installazioni artistiche simili per i suoi altri 12 film.

In poche parole il film viene stampato all’interno del diamante, sulla pietra. Poi viene visualizzato attraverso un casco per la realtà virtuale.

Leggi anche: The House That Jack Built, 6 curiosità sul nuovo film di Lars von Trier

Melancholia

La mostra, che durerà fino al 5 maggio, è co-prodotta dal socio produttore di von Trier Marianne Slot e Leonid Ogarev, un uomo d’affari russo che ha pagato un prezzo non dichiarato per il diamante. Von Trier ha detto che il diamante ha un taglio brillante su un lato ed è ruvido sull’altro con le iniziali “LvT” incise su di esso.

Melancholia, con Kirsten Dunst, Charlotte Gainsbourg e Kiefer Sutherland, ha debuttato al Festival di Cannes 2011. Dunst è stata premiata come migliore attrice al festival per la sua interpretazione. Una donna che diventa profondamente depressa durante la sua prima notte di nozze mentre un pianeta chiamato Melancholia si lancia verso la Terra.

Il regista ha detto di aver scelto Anversa a causa della sua associazione con il commercio dei diamanti. Ha anche ammesso di aver scelto Melancholia come soggetto della dimostrazione “a livello subconscio” a causa della controversia che ha circondato il film otto anni fa.

Von Trier ha detto che il suo prossimo diamante sarebbe stato ispirato dal suo film del 1995 Le onde del destino, che ha vinto il Grand Prix a Cannes. Prevede di utilizzare la tecnologia di taglio del diamante basata su laser per realizzare il display.

Leggi anche: Lars Von Trier sconvolge l’America con la versione integrale di The House That Jack Built

Scriveteci cosa ne pensate e contnuate a seguirci su Lasciammiapensa.com.