Queen: l’ultimo videoclip è il commovente addio di Freddie

Freddie Mercury

Sono passati 27 anni dalla scomparsa dello storico frontman dei Queen.

Grazie al biopic Bohemian Rhapsody, ancora presente nelle sale di tutta Italia, la storia della band e di Freddie Mercury è più attuale che mai. Vi parleremo dell’ultimo videoclip realizzato, delle reazioni del cantante e di come venne studiato il tutto.

Quello di These Are the Days of Our Lives è l’ultimo videoclip realizzato dai Queen. Fu realizzato 6 mesi prima della scomparsa dei Freddie Mercury. Inizialmente pensata da Roger Taylor per la sua famiglia, These Are The Day of Our Lives divenne la canzone di addio di Freddie che la fece sua.

Visibilmente malato il solista dei Queen scelse di girare il videocilp a tutti i costi, le riprese gli costarono ore di trucco per cercare di nascondere quanto più possibile i segni di quella malattia che da li a poco lo avrebbe portato alla morte, per lo stesso motivo si scelse di realizzare il video in bianco e nero. Per la maggior parte del video clip Freddie rimane immobile, per lui camminare era diventato quasi impossibile a causa della malattia. Verrà pubblicato solo dopo la sua morte, per sua espressa volontà, per evitare che l’opinione pubblica potesse avere la conferma che Freddie Mercury era gravemente malato.

La canzone termina con un “I still love you” dove Freddie con un sorriso abbandona la scena, dopo un primo piano commovente che sa tanto di addio.

A cura di Francesco Pio Magazzù.

Potresti essere interessato anche a:

Quella volta che Freddie Mercury fu costretto a cantare in playback a Sanremo

Bohemian Rhapsody: tutte le differenze con la vera storia dei Queen

Rhapsody Tour: i Queen sono tornati

Per altre informazioni del genere continuate a seguirci su La scimmia sente, la scimmia fa.