Sony e Marvel: dopo Venom in arrivo la saga su Spider-man

Venom rappresenta di più di un semplice film per la Sony, ma un punto di partenza per un progetto più grande e che coinvolge numerosi personaggi della Marvel

Venom, il film della Sony che uscirà nelle sale il 5 ottobre, non sarà solo un modo per render giustizia ad uno dei villain più amati dei fumetti. Infatti, il progetto, è una scommessa ad alto budget che la Sony ha deciso di fare sul mondo di Spider-man. Un vero e proprio progetto che punta sulla possibilità di creare un serie di opere interconnesse fra i vari personaggi. Un po’ come la Disney ha fatto con i personaggi della Marvel, e quello che sta facendo  la Warner Bross con i supereroi e i nemici della DC.

Dopo che la Disney ha acquistato la Fox, al di fuori di questo mondo incantato, la Sony è diventato lo studio principale a detenere un’importante fetta sui diritti di personaggi della Marvel. Infatti, il patto di licenza fra Sony e Marvel prevede la possibilità di sfruttare l’immagine di circa 900 personaggi creati dal colosso dei fumetti.

Tuttavia i programmi futuri della Sony sono indissolubilmente legati a Venom e ai suoi risultati al botteghino. Se tutto dovesse andare secondo i piani ecco allora che partirebbe la prima serie di sequel sui cattivi dell’universo dell’Uomo ragno.

Il primo a dare il via sarebbe il film sul vampiro Morbius. Dove, sotto la regia di Daniel Espinosa, dovrebbe recitare Jared Leto nei panni del vampiro vivente, nemico di Spider-man. Anche Kraven il cacciatore, un’altro dei villan di Spidey, rientra all’interno dei piani della Sony, che ha contattato Richard Wenk (The Equalizer 2) per scrivere una sceneggiatura. Tra le numerose idee c’è anche l’intenzione di creare un film su Silk, Jackpot e Nightwatch, proprio per questo la Sony è alla costante ricerca di sceneggiatori.

Un vera e propria strategia di attacco a lungo raggio sembra quella pianificata dallo studio. Ma, come si sa, i piani alle volte cambiano. E questo è successo per Silver & Blackla cui realizzazione ha subito un brusco stop. Originariamente il film era destinato a raccontare le avventure della mercenaria Silver Sable e della Gatta Nera.  La Sony ora ha deciso che i due personaggi avranno un film per conto proprio. Sanford Panitch, presidente di Columbia Pictures e uno dei principali supervisori del franchise, ha sottolineato l’importanza di un personaggio come la Gatta nera:

“Crediamo che la Gatta Nera sia un personaggio sufficientemente grande. Ha una storia importante e c’è molto materiale da cui prendere ispirazione per giustificare un film incentrato su di lei”.

La stessa scrittrice e regista del progetto originale Gina-Prince-Bythewood, da Silver & Black rimarrà rimarrà legata alla Sony come uno dei produttori sia per Silver Sable sia per la Gatta Nera.

La Sony però non vuole limitare l’universo femminile ad un solo personaggio, soprattutto in un periodo in cui la figura della donna è sotto una grande pressione sociale e mediatica. Ecco quindi che si fa spazio l’idea di creare un film su Silk, la super eroina americio-coreana ed anche su Jackpot.

“Spider-Man è legato a tantissimi personaggi. Ci sono eroi e antieroi, e molti sono donne. Tante di queste sono personaggi autentici, completamente caratterizzati e assolutamente unici”.

Gli stimoli per creare qualcosa di eccezionale, secondo Panitch, ci sono e sono tanti. Non è un segreto che la Sony stia anche pensato ad un genere che possa andare incontro ai gusti “più adulti” realizzando film su anti-erori come è stato fatto con Logan o Deadpool. Difficile, però, pensare che il primo dei film R-rated, ovvero vietato ai minori, possa essere proprio Venom. Ma ancora una volta l’alter-ego di Eddy Brock, può rappresentare per la Sony quel punto da cui partire per osare sempre di più.

Come la si vuole intendere il patto Marvel-Sony sta aprendo a tanti ed interessanti progetti. E chissà che tutte queste belle premesse non vengano tradite.

Per ogni aggiornamento continuate a seguirci su lascimmiapensa.com!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here