Lars von Trier “risponde” alle critiche con poster che cita l’Inferno dantesco

Dopo lo sdegno suscitato al suo ritorno a Cannes con The House That Jack Built, Lars Von Trier "risponde" alle critiche con un poster "infernale"

0
44442
Lars von Trier risponde alle critiche con un poster "infernale"!

La pioggia di critiche che lo ha colpito a Cannes, non ha fermato il regista.

Senza perdere tempo, Lars Von Trier “risponde” alle critiche pubblicando il poster di The House That Jack Built (QUI il trailer).

 

Impossibile non notare l’immediato riferimento al dipinto La barca di Dante, realizzato dal pittore francese Eugenè Delacroix nel 1822 e attualmente conservato al Museo del Louvre a Parigi.

La barca di Dante

Il soggetto del dipinto riprende l’ottavo canto dell’Inferno. Delacriox ci racconta l’attraversata del fossato del fiume Stige. Attraverso un’imbarcazione guidata da Flegias, custode del quinto cerchio, Dante e Virgilio si fanno largo attraverso gli accidiosi e gli iracondi.

RECENSIONE MELANCHOLIA

Non sappiamo se la pubblicazione di tale poster sia stata programmata in seguito alle (forse) previste reazioni del pubblico. Certo, la tempistica, potrebbe lasciar pensare ad una vera e propria risposta da parte di Lars von Trier.

Come vi abbiamo raccontato stamani (QUI l’articolo), The House That Jack Built non è stato ben accolto a Cannes.

Durante la visione del film almeno 100 spettatori hanno lasciato la sala per protesta, mentre molti altri se ne sono andati prima della fine del film.

Ansiosi di vedere la nuova, disturbante opera di Lars von Trier? Se la risposta è sì, ecco qualche disturbante consiglio per ammazzare l’attesa!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here