The Boys 4, Jack Quaid parla del finale: “Fuori di testa”

Intervistato da Collider, Jack Quaid ha parlato del finale della futura quarta stagione di The Boys

the boys
Condividi l'articolo

Parla Jack Quaid, Hughie di The Boys

Seguiteci sempre anche su LaScimmiaPensa e iscrivetevi al nostro canale WhatsApp!

Il prossimo 13 giugno arriverà su Prime Video la quarta stagione di The Boys, amatissima serie TV con protagonsiti Karl Urban e Antony Starr (qui il trailer).  Si tratta sicuramente di uno degli show più attesi dell’anno e ad aumentare l’hype dei fan è arrivato Jack Quaid, volto di Hughie che, parlando con Collider ha detto:

Ci sono alcuni momenti in questa stagione in cui, quando li ho letti inizialmente nella sceneggiatura, sono rimasto senza fiato, cosa molto difficile da riuscire a fare, dopo quattro stagioni. Ma sì, capisci subito mentre lo leggi che sarà davvero pazzesco… quando qualcosa è così folle che reagisci visceralmente alle parole su una pagina, sai che sarà bello, e ne abbiamo molti di questi momenti in questo stagione

Parlando poi del finale della quarta stagione di The Boys, Jack Quaid dice:

LEGGI ANCHE:  The Boys 4, Eric Kripke parla del futuro di Butcher

Non sappiamo mai come finiranno le stagioni.. Certo, lo scopriamo perché leggiamo le sceneggiature, ma lui [Kripke] non si lascia sfuggire un sacco di dettagli sul finale di ogni stagione. Ci sono alcune cose in questa stagione che quando le ho lette sono rimasto senza fiato. on mi aspettavo che molte cose venissero fuori, e questo è molto difficile da fare per una persona che è nello show da quattro stagioni. Gli scrittori hanno davvero superato loro stessi. Il finale è fantastico. Il finale è dannatamente pazzesco. È fuori di testa. 

Nel frattempo vi ricordiamo che Amazon ha già rinnovato The Boys per una quinta stagione:

The Boys è una serie sfacciata e audace che continua ad affascinare i nostri clienti in tutto il mondo perforando il tessuto culturale stagione dopo stagione – ha affermato Vernon Sanders, capo della televisione di Amazon MGM Studios. Siamo orgogliosi di questa serie che è diventata un franchise globale, e siamo entusiasti che Eric Kripke e il team creativo abbiano storie più avvincenti da raccontare a tutti i fan fedeli.

Il creatore dello show, Eric Kripke ha aggiunto:

LEGGI ANCHE:  The Boys 3: Jensen Ackles sarà Soldier Boy nella terza stagione

The Boys potrebbe essere il miglior lavoro che avrò mai. Quale altro show mi permette di scrivere di politica, capitalismo, famiglia e genitali che esplodono, anche se non in quest’ordine. Il cast e la troupe sono profondamente grati a Sony Pictures Television e Amazon MGM Studios per l’opportunità di raccontare questa storia per un’altra stagione. Il mio unico problema è che, poiché quest’anno promette di essere libero da qualsiasi conflitto o disinformazione, non siamo sicuri di cosa scrivere.

Che ne pensate? Curiosi della quarta stagione di The Boys?