Il Signore degli Anelli, Karl Urban: “Ecco come ho ottenuto il ruolo”

Parlando con GQ, Karl Urban ha rivelato il motivo per cui ebbe il ruolo di Eomer in Il Signore degli Anelli

il signore degli anelli, eomer
Condividi l'articolo

Karl Urban è sicuramente uno degli attori più celebri al mondo grazie al suo ruolo da protagonista in The Boys, serie Amazon nella quale interpreta Billy. Tuttavia prima del successo mostruoso avuto dallo show, era noto principalmente per essere stato il volto di Eomer in Il Signore degli Anelli. Parlando con GQ, l’attore neozelandese ha rivelato i motivi che hanno portato la strada del regista della Trilogia, Peter Jackson e la sua a incrociarsi.

Aveva fatto un piccolo film neozelandese intitolato The Price of Milk e il regista di quel film [Harry Sinclair ndr] era molto amico di Peter Jackson. E ha mostrato una prima parte di The Price of Milk a Peter, quindi è successo che ha pensato subito a me quando iniziato a cercare qualcuno per interpretare Éomer. Abbiamo ricevuto questa chiamata dal nulla con la quale mi ha invitato a venire a lavorare con loro. Ero euforico, era come un sogno che si avvera.

Nella stessa intervista Karl Urban ha anche aperto al ritorno nei panni di Dredd, personaggio che ha interpretato in Dredd – Il giudice dellapocalisse nel 2012.

LEGGI ANCHE:  Il Signore degli Anelli, il film mai realizzato con Kubrick e i Beatles

Sarei sicuramente interessato a rivisitare il personaggio – aveva detto Urban. C’è una così grande profondità di materiale che è stata creata da John Wagner e dai vari scrittori nel corso degli anni, in particolare le storie che ruotano attorno a Judge Death e molte altre storie fantastiche. Non mi disturba avere l’opportunità di essere Dredd di nuovo e neanche se sarà qualcun altro a farlo. Voglio solo vedere quelle storie

Che ne pensate? Avete apprezzato il lavoro di Karl Urban in Il Signore degli Anelli? Ditecelo nei commenti.

Seguiteci su LaScimmiaPensa