Barbie 2, Greta Gerwig vuole il sequel

In passato, Greta Gerwig e Margot Robbie avevano respinto l'idea di realizzare un sequel di Barbie, ma ora la regista ha cambiato idea

Barbie 2
Credits: Don Arnold / wireimage
Condividi l'articolo

Barbie 2 riceve un nuovo appoggio con il cambio di posizione di Greta Gerwig sul sequel

Greta Gerwig cambia la sua posizione riguardo a un possibile sequel di Barbie. Dopo il successo straordinario del primo film, diretto da Gerwig e scritto in collaborazione con Noah Baumbach, che ha ottenuto otto nomination agli Oscar e ha vinto per la migliore canzone originale nel 2023, c’è stata una crescente discussione su un seguito.

In passato, Gerwig e la protagonista e produttrice Margot Robbie avevano principalmente respinto l’idea. Tuttavia, durante un’intervista con Baz Bamigboye di Deadline all’after-party degli Oscar di Vanity Fair, Gerwig ha indicato un cambiamento di prospettiva riguardo a Barbie 2.

Ha dichiarato che ora non c’è “nessuna resistenza” da parte sua verso un sequel. Sebbene inizialmente non fosse convinta, ora si è entusiasmata all’idea di esplorare ulteriormente il mondo di Barbie. “Non lo sto respingendo, voglio farlo”, ha affermato. Tuttavia, Gerwig ha anche espresso incertezza su come affrontare il potenziale secondo film.

LEGGI ANCHE:  Barbie, Margot Robbie pensa che incasserà 1 miliardo

Nonostante il cambio di posizione, il sequel non sarà il suo prossimo progetto: è stato infatti confermato che dirigerà il reboot de Le Cronache di Narnia per Netflix, basato sugli amati romanzi fantasy di C.S. Lewis. I recenti commenti della Gerwig su Barbie 2 suggeriscono che, dopo i due film su Narnia, potrebbe essere disposta a considerare un seguito per il film di Mattel.

Tuttavia, la Gerwig è solo una parte del puzzle necessario per portare avanti un sequel: Margot Robbie non solo ha interpretato in modo impeccabile il ruolo di Barbie, ma ha anche giocato un ruolo fondamentale nella realizzazione del primo film come produttrice. I suoi commenti precedenti indicano che potrebbe non essere così favorevole ad un secondo film.

Anche se il cambio di opinione della Gerwig potrebbe migliorare le possibilità di realizzazione di Barbie 2, il progetto deve ancora affrontare molte sfide prima di diventare realtà.

Fonte: Deadline

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa

LEGGI ANCHE:  Barbie: le prime recensioni promuovono il film con Robbie