Barbie, Shonda Rhimes (Bridgerton): “La gente voleva che fosse un manifesto femminista”

Shonda
Condividi l'articolo

Parla Shonda Rhimes, la produttrice di Bridgerton e nome storico della tv americana, sostenendo che Barbie è stato visto come femminista ma in modo non necessario

Shonda Rhimes, che nel suo curriculum come produttrice venta serie come Grey’s Anatomy, Scandal e Bridgerton, dice la sua sul sempre discusso Barbie di Greta Gerwig. Dopo un laconico “no comment” quando interrogata sull’argomento, elabora: “Penso che un sacco di gente si aspettasse molto di più, e quindi ne abbia voluto fare [del film] molto di più”.

“Non c’era niente che non andava con il film, ho pensato fosse assolutamente delizioso. Ma è il peso che la gente mette su un film su Barbie che mi interessa molto. Ho sentito la canzone ‘I’m Just Ken’ in casa mia ogni singolo giorno perché i miei bambini la cantano tutto il tempo. Ma sì, penso che la gente voleva che fosse la sorta di manifesto femminista che non ha bisogno di essere”.

LEGGI ANCHE:  C'è Ancora Domani supera anche Barbie per ingressi totali

Siete d’accordo? Diteci cosa pensate su LaScimmiaPensa

Fonte: Variety