La Sirenetta, Paloma Faith attacca il film Disney

La cantante Paloma Faith ha criticato La Sirenetta in una storia su Instagram, scatenando una forte polemica

la sirenetta
Condividi l'articolo

In questo momento al cinema trovate  La Sirenetta, remake live action del classico Disney del 1989 con protagonista Halle Bailey (qui la nostra recensione). Il film sta ottenendo un buon riscontro sia di critica che di pubblico e un ottimo successo al botteghino. Tuttavia non stanno mancando le critiche da cui oramai praticamente nessuna opera è esente. In particolare nelle ultime ore hanno fatto molto scalpore le parole della cantante Paloma Faith che su Instagram ha criticato il film a causa di un presunto massaggio sbagliato dato alle ragazze.

image 191

Ho appena visto la nuova Sirenetta con i miei figli, e mentre penso che Halle offra una performance straordinaria e sia un casting fantastico, come madre di ragazze, non voglio che le mie figlie pensino che sia giusto rinunciare alla propria voce e ai propri poteri per amare un uomo – ha scritto il cantante di ‘Can’t Rely On You’ in una storia di Instagram. Cosa ca*zo è questa merda?! Non è affatto quello che voglio insegnare alle donne di nuova generazione

La Sirenetta, diretto da Rob Marshall, dietro la macchina la presa già per altri progetti Disney, come Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare e Il ritorno di Mary Poppins, può contare su un cast di tutto rispetto che affiancherà la protagonista Halle Bailey. Jonah Hauer-King interpreta infatti il principe Eric, Melissa McCarthy la tremenda Ursula, con il premio Oscar Javier Bardem nel ruolo di Re Tritone. Accando a loro Jacob Tremblay (Flounder), Awkwafina (Scuttle)e Daveed Diggs (Sebastian).

LEGGI ANCHE:  Frozen e La Sirenetta sono collegati secondo una teoria

Che ne pensate?


Seguiteci su LaScimmiaPensa