John Wick, Keanu Reeves loda il Marchese di Skarsgård

Parlando con Entertainment Weekly Keanu Reeves ha esaltato il lavoro fatto da Bill Skarsgård in John Wick 4

john wick
Condividi l'articolo

John Wick 4, quarto capitolo della saga sul letale assassino interpretato da Keanu Reeves, ha visto l’introduzione del Marchese de Gramont, commissario incaricato dalla Gran Tavola di fermare Wick interpretato da uno strepitoso Bill Skarsgård. Parlando con Entertainment Weekly, lo stesso Keanu Reeves ha lodato il lavoro fatto dal collega.

Ho pensato che quello che ha fatto, con il ruolo, con il Marchese, fosse così speciale e fantastico. L’accento, il comportamento, ho pensato che fosse dannatamente. È stato fantastico

Nella stessa intervista John Wick che ha lasciato il ruolo del sicario dopo 10 anni, ha anche parlato delle sensazioni provate ad indossare l’abito del personaggio per le riprese dello spin-off su Ballerina che vedrà protagonista Ana de Armas.

Ho avuto modo di lavorare con Ana de Armas e il regista Len Wiseman, e avevano una sceneggiatura fantastica, e John Wick ha una piccola parte da interpretare. Len Wiseman è stato fantastico. Mi ha detto: “Dove vuoi inserire questa storia nella [linea] temporale?” Quindi, si svolge tra il capitolo 3 e il capitolo 4 delle storie di John Wick. È stato divertente rimettersi l’abito”.

In un’altra recente intervista con Comicbook, Keanu Reeves ha parlato degli incidenti avvenuti sul set di John Wick.

LEGGI ANCHE:  Da Stranger Things a Logan: tutti i trailer del Superbowl

Tutti sono abbastanza stanchi, ma è il miglior tipo di stanchezza possibile – ha detto l’attore quando gli è stato chiesto che tipo di incidenti si sono verificati sui set di John Wick. È come se avessi scalato una montagna e ora stai riposando; come se avessi finito un gioco e avessi vinto.

Quindi, in termini di incidenti: ho commesso un errore una volta, ho rotto la testa a un uomo. Quello fu davvero brutto, ca**o (scusate il linguaggio). .Ma a parte questo… oh, un tizio è stato investito da un’auto. Era in macchina, quindi è dovuto andare in ospedale, ma stava bene. Tutto questo per dire che devi stare attento. Ma è fantastico che tutti [sul set] si prendano cura l’uno dell’altro.

Ci sono alcuni lividi e dolori, ma “Nessun essere umano è stato danneggiato durante le riprese di questo film!”

Che ne pensate? Avete apprezzato il Marchese di Bill Skarsgård?

Seguiteci su LaScimmiaPensa