Karl Urban apre a un ritorno nei panni di Dredd

Parlando con GQ, Karl Urban ha aperto alla possibilità di tornare a essere Dredd dopo il film del 2012 che l'ha visto protagonista

karl urban, dredd
Condividi l'articolo

Prima di diventare l’amatissimo volto di Billy Butcher in The Boys, Karl Urban aveva già avuto una proficua esperienza col mondo dei cinecomic. Nel 2012 fu infatti protagonista di Dredd – Il giudice dellapocalisse, film di Pete Travis basato sul fumetto ideato nel 1977 da John Wagner e Carlos Ezquerra. La pellicola ottenne un buon successo incassando circa 40 milioni di dollari e venendo apprezzata da critica e pubblico. Per questo da tempo oramai si parla di un possibile sequel. In una recente intervista con GQ, l’attore neozelandese si è detto disponibile a indossare di nuovo l’iconico casco.

Sarei sicuramente interessato a rivisitare il personaggio – ha detto Karl Urban. C’è una così grande profondità di materiale che è stata creata da John Wagner e dai vari scrittori nel corso degli anni, in particolare le storie che ruotano attorno a Judge Death e molte altre storie fantastiche. Non mi disturba avere l’opportunità di essere Dredd di nuovo e neanche se sarà qualcun altro a farlo. Voglio solo vedere quelle storie

Di seguito la sinossi ufficiale di Dredd – Il giudice dellapocalisse:

L’America del futuro è una terra desolata irradiata. Sulla costa orientale, che va da Boston a Washington DC, si trova Mega City One, una vasta e violenta metropoli dove i criminali governano le strade caotiche. L’unica forza dell’ordine risiede nei poliziotti urbani chiamati “Giudici” che possiedono i poteri combinati di giudice, giuria e boia istantaneo. Conosciuto e temuto in tutta la città, Dredd (Karl Urban) è il giudice supremo, sfidato a liberare la città dal suo ultimo flagello: una pericolosa epidemia di droga, la “Slo-Mo”, che fa vivere la realtà a una frazione della sua velocità normale. 

Durante una normale giornata di lavoro, Dredd viene incaricato di addestrare e valutare Cassandra Anderson (Olivia Thirlby), una recluta con potenti capacità psichiche ottenuti da una mutazione genetica. Un crimine efferato li chiama in un quartiere in cui i colleghi giudici raramente osano avventurarsi: uno slum verticale di 200 piani controllato dalla prostituta diventata signore della droga Ma-Ma (Lena Headey) e dal suo clan spietato. Quando catturano uno dei membri della cerchia ristretta del clan, Ma-Ma supera il centro di controllo del complesso e intraprende una guerra sporca e feroce contro i giudici che dimostra che non si fermerà davanti a nulla per proteggere il suo impero. Con il numero di vittime in aumento e senza via d’uscita, Dredd e Anderson devono affrontare le probabilità e impegnarsi nell’implacabile battaglia per la loro sopravvivenza. 

Che ne pensate?

LEGGI ANCHE:  Il Signore degli Anelli, Karl Urban: "Ecco come ho ottenuto il ruolo"