Chris Hemsworth: la foto di lui da piccolo vestito da Batman è dolce

Il noto attore, che interpreta Thor nel Marvel Cinematic Universe, ha condiviso un simpatico scatto di qualche anno fa.

Chris Hemsworth interpreta Thor nei film Marvel
Condividi l'articolo

Chris Hemsworth, famoso attore australiano, è oramai divenuto un astro nascente della Hollywood contemporanea, un nome considerato sempre più una garanzia in qualsiasi progetto cinematografico. Il divo, che ha debuttato nel mondo del cinema nel 2009 con Star Trek di J.J. Abrams, per poi ritagliarsi una parte su misura che ancora adesso non l’ha abbandonato. Ci stiamo riferendo, ovviamente, al ruolo di Thor nel Marvel Cinematic Universe, ricoperto per la prima volta in Thor (2011) di Kenneth Branagh e recentemente ripreso in Thor: Love and Thunder (2022) di Taika Waititi.

Chris Hemsworth è Thor

Chris Hemsworth è a tutti gli effetti l’attore più longevo dell’MCU ed è rimasto l’unico Vendicatore originale in circolazione. Nella giornata di ieri, 11 agosto, l’artista ha compiuto 39 anni e per celebrare degnamente questo particolare traguardo, come riportato da ComicBook, l’attore ha condiviso un’immagine molto speciale. Il divo, infatti, ha pubblicato, sul suo profilo personale Twitter uno scatto da bambino che lo ritrae con indosso una maglietta di Batman.

LEGGI ANCHE:  I fan vogliono una donna gay di colore al posto di Brie Larson nell'MCU

Ovviamente questo non passa inosservato tenendo in considerazione che Chris Hemsworth ha una parte attiva nella casa di produzione rivale della DC ovvero la Marvel e proprio per questo motivo ha subito messo in evidenza questo aspetto con una didascalia. “Il mio io più giovane sarebbe così deluso”. Non è la prima volta che l’attore si lascia andare a dei ricordi personali e soprattutto quest’immagine è l’ulteriore conferma del fatto che il divo ricerca sempre la risata e l’umorismo sui suoi social.

Chris Hemsworth è recentemente apparso in lungometraggi come Spiderhead (2022) di Joseph Kosinski, in un cameo di Interceptor (2022) di Matthew Reilly (dove la protagonista è la moglie Elsa Pataky), mentre è stato l’attore principale di Tyler Rake (2020) di Sam Hargrave. Il divo non ha mai fatto troppo affidamento al mondo televisivo anche se le sue prime interpretazioni si possono recuperare proprio sul piccolo schermo, in Ginevra Jones (era il lontano 2002).

LEGGI ANCHE:  Justice League VS Avengers - I limiti della DC