Love, Death & Robots rinnovata per la stagione 4

La nota opera antologica animata di David Fincher e Tim Miller tornerà con delle inedite puntate.

love death and robots
Condividi l'articolo

Love, Death & Robots è sicuramente uno dei progetti televisivi più interessanti e curiosi dell’intero panorama dell’intrattenimento: il prodotto di Netflix, ideato da David Fincher (L’amore bugiardo – Gone Girl, The Social Network) e Tim Miller (The Goon, Terminator – Destino oscuro) presenta diversi episodi animati, accumunati da tematiche fantascientifiche e fantasy, mischiando horror e violenza. Un’opera che è recentemente tornata sulla piattaforma streaming con la terza stagione e che, a quanto pare, non lascerà gli spettatori a bocca asciutta in futuro.

Difatti, come riportato in un recente post pubblicato dalla pagina Instagram ufficiale di Netflix Geeked e Love, Death & Robots, è stata annunciata ufficialmente la stagione 4 dell’apprezzato show del piccolo schermo. A confermare questa importante notizia, un filmato non meglio identificato, una sorta di ibrido tra un video e una GIF, che mostra il logo classico della serie che lampeggia. Detto questo non sappiamo quando la realizzazione arriverà su Netflix, ma ci auguriamo il prima possibile.

LEGGI ANCHE:  Il David Ayer di Suicide Squad alla regia del remake di Scarface

Ad ora non ci resta che attendere altre informazioni in merito alle nuove puntate di Love, Death & Robots, ma tenendo in considerazione che è stata confermata una nuova serie di episodi, non c’è dubbio che avremo altri dettagli il prima possibile. Dopo che la terza stagione, arrivata sul servizio streaming il 20 maggio 2022, ha esplorato in particolare l’incontro tra alieni ed umani, siamo realmente curiosi di scoprire cosa ci regalerà lo show prossimamente.

Love Death and Robots

Love, Death & Robots è prodotta in particolare da Blur Studios e Netflix Studios con la produzione esecutiva di David Fincher, Tim Miller, Jennifer Miller e Joshua Donen. I vari episodi si sono ispirati in parte a racconti autoconclusivi, in parte sono totalmente originali. Il progetto ha debuttato con la prima stagione, su Netflix, nel 2019 e ha riscosso fin da subito un immediato successo sia da parte di pubblico che da parte della critica che ha apprezzato il coraggio di Fincher e Miller di portare qualcosa di nuovo sulla piattaforma.

LEGGI ANCHE:  House of Cards: la serie si concluderà con la sesta stagione