Better Call Saul 6, ora è Ufficiale: Walter e Jesse ci saranno! [FOTO]

L'account ufficiale di Better Call Saul ha rivelato la presenza nell'ultima stagione di Walter White e di Jesse Pinkman

better call saul
Condividi l'articolo

Dopo le parole di Vince Gilligan e Peter Gould che avevano fatto capire in modo velato che nella sesta stagione di Better Call Saul ci sarebbero stato Walter White e Jesse Pinkman (qui per leggerle), ora è ufficiale. A dare il lieto annuncio è stato infatti l’accounto ufficiale dello show che, sui social, ha pubblicato uno scatto dei due protagonisti di Breaking Bad con accanto un eloquente Stanno tornado!

Dunque non resta che rimanere in trepidante attesa del prossimo 18 aprile, data nella quale Netflix rilascerà gli episodi conclusivi di questa Better Call Saul. Ad aumentare l’hype dei fan riguardo all’intensità che lo show avrà nelle sue batutte finali era arrivato, qualche mese fa,  il produttore esecutivo Thomas Schnauz che, parlando con Den of Geek,  aveva rivelato alcuni succosi dettagli.

Ci sarà più violenza fisica ed emotiva nella sesta stagione – aveva detto Schnauz – ma non posso giurare che sia più di prima. Stiamo arrivando alla fine, quindi qualunque cosa accada probabilmente colpirà più duramente.

Nella stessa intervista, il produttore aveva anche parlato del destino dell’antagonista dello show, Lalo Salamanca che nella quinta stagione è sopravvissuto a un tentativo di omicidio ordinato dal suo arcinemico, il re della droga Gus Fring.

LEGGI ANCHE:  Breaking Bad il film, tutto quello che c'è da sapere fino a oggi

Non posso dire se il ruolo di Lalo sarà più grande o più piccolo nella sesta stagione, ma era sicuramente incazzato e un uomo in missione nel finale della quinta stagione dopo aver rivelato di aver preso in considerazione l’idea di portare il personaggio di Lalo nello show già dalla prima stagione.

Infine Schnauz aveva rivelato che, nell’ultima stagione, ci saranno molte scene relative a Gene Takovic, l’identità pressa da Saul dopo gli eventi di Breaking Bad.

Ovviamente parleremo del futuro di Gene, ma non sono libero di dire quanto o quanto poco ci sarà nello show. Ne abbiamo parlato un sacco quando stavamo rompendo gli episodi, e tutto ciò che noi scrittori possiamo fare è andare con il nostro istinto su quanto Gene vediamo. Tutti sono intervenuti con i loro pensieri, e Peter Gould ha avuto la scelta definitiva, e penso che abbia scelto una quantità di cui siamo tutti contenti.

Che ne pensate?

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.