Machine Gun Kelly bersagliato con le bottiglie durante un concerto [VIDEO]

Machine
Credits: Machine Gun Kelly / YouTube
Condividi l'articolo

Machine Gun Kelly ancora al centro dell’antipatia di parecchi appassionati di musica

Ormai è passato un po’ dall’esplosione del dissing tra Machine Gun Kelly e Corey Taylor, il cantante degli Slipknot. Per il momento le cose sembrano essere ferme e anzi pare che lo scontro sia destinato a fermarsi qui. Ma i fan degli Slipknot, che sappiamo essere particolarmente coriacei, non sembrano disposti a dimenticare così presto.

Questo almeno emerge dal footage dell’ultimo concerto del cantante ex-rapper americano, all’Aftershock Festival tenutosi in California il 9 ottobre. Nel video qui sotto possiamo vedere come diversi membri del pubblico (fan degli Slipknot “infiltrati”, o forse solo persone presenti che non ne sopportano la visione) bersaglino MGK con lanci di bottiglie.

L’artista reagisce mostrando il dito medio e seguitando ad esibirsi (e cos’altro potrebbe fare?) ed è difficile decidere se la scena sia più preoccupante o comica. Di certo, la figura di Machine Gun Kelly continua a suscitare un certo chiacchiericcio che va ben oltre gli altri motivi per i quali è famoso, come la nota relazione con Megan Fox.

LEGGI ANCHE:  Machine Gun Kelly ha un tatuaggio a forma di taglio sulla gola [FOTO]

Per quanto riguarda i dissapori con Corey Taylor, riguardano un proposto featuring andato male e che ha portato ad uno scambio di insulti. Taylor ha accusato MGK di aver cambiato genere per comodità, mentre l’ex-rapper ha parlato del ridicolo al quale si sottoporrebbe il cantante degli Slipknot indossando ancora, a 50 anni, una “maschera”.

Fonte: Consequence

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Sente, la Scimmia fa.

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.