Sex Education, Gillian Anderson: “Non farò vedere la serie ai miei figli, ecco perchè”

Parlando con Radio Times, Gillian Anderson ha raccontato di aver proibito ai suoi figli adolescenti di vedere la serie Netflix Sex Education

gillian anderson, sex education
Condividi l'articolo

Gillian Anderson, fresca vincitrie di un Emmy per la sua performance in The Crown (qui tutti i vincitori), fa parte del cast di un’altra delle serie tv del momento, Sex Education (qui il trailer della terza stagione). Nello show interpreta la dottoressa Jean Milburn, una sessuologa che dispensa consigli a molti studenti della Moordale Secondary School e ai loro genitori, mettendo anche ripetutamente in imbarazzo il figlio adolescente Otis.

Tuttavia, intervistata da Radio Times, l’attrice ha rivelato di non aver intenzione di far vedere la serie ai suoi figli. Anderson, che è mamma di Piper, 26 anni, di Oscar, 14, e di Felix, 12, ha detto che lo show non dovrebbe servire da “sostituto” per educare i giovani sugli uccelli e le api, in quanto non copre necessariamente tutto quello che i giovani dovrebbero sapere.

Nella mia esperienza penso che debbano sapere che anche se è imbarazzante, possono venire a parlare con me, ed è un ambiente sicuro per loro per venire a dire tutto ciò che hanno bisogno di dire, o ammettere tutto ciò che devono ammettere. Ma devo dire che sto vivendo felicemente nella negazione che i miei figli non guardino la serie. Quando è uscita per la prima volta, ho detto loro che non erano autorizzati a guardarla. Ma non ho alcun controllo su ciò che fanno a casa dei loro amici e su ciò che i loro amici gli fanno vedere.

Anderson ha anche parlato dell’importanza ‘vitale’ di alcuni messaggi presenti in Sex Education continuando: 

LEGGI ANCHE:  Sex Education, l'inaspettato collegamento con Stranger Things [FOTO]

 Ho parlato con loro di alcuni aspetti della serie e anche della loro importanza. E ho parlato con loro di cose che di solito non si vedono in televisione e che sono molto importanti, se non vitali, da ascoltare per i giovani.

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni di Gillian Anderson? Diteci la vostra.