Pearl Jam: Josh Klinghoffer dei Red Hot Chili Peppers entra nel gruppo

Credits: SiriusXM / YouTube
Condividi l'articolo

Josh Klinghoffer è entrato nei Pearl Jam come chitarrista dal vivo

Una grande notizia ad alti livelli nel mondo del rock: Josh Klinghoffer, ex-chitarrista dei Red Hot Chili Peppers, è appena entrato a far parte dei Pearl Jam. Non nella formazione ufficiale “in studio”, ma nella line-up dal vivo. Questo porta il numero di chitarristi nella band a quattro, contanto Stone Gossard, Mike McCready e lo stesso Eddie Vedder.

Per ora non si sa fino a quando la tenure di Klinghoffer con il gruppo di Seattle potrà durare. Il musicista è apparso per la prima volta assieme alla band in occasione di un concerto in New Jersey il 18 settembre. Consequence riferisce che un rappresentante della band ha confermato l’aggiunta del chitarrista alla formazione da concerto dei Pearl Jam.

La cosa da dire è che non si tratta del primo “prestito” fatto dai Red Hot Chili Peppers ai Pearl Jam. Bisogna infatti ricordare che già Jack Irons, batterista e co-fondatore dei RHCP, è stato membro dei Pearl Jam dal 1994 al 1998. Inoltre, sempre lui ha giocato un ruolo fondamentale nella nascita della band, passando a Vedder una cassetta con le registrazioni di Gossard e Ament.

LEGGI ANCHE:  Red Hot Chili Peppers: le 10 migliori b-sides

Per quanto riguarda Josh Klinghoffer, il chitarrista e produttore è stato attivo per anni a fianco dei Red Hot Chili Peppers, collaborando specialmente con John Frusciante e sempre come membro della loro live band. Nel 2009 è diventato chitarrista ufficiale al posto dello stesso Frusciante ed ha occupato il posto per dieci anni, registrando con loro gli album I’m with You (2011) e The Getaway (2016).

Fonte: NME

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Sente, la Scimmia fa.