Salma Hayek: “Il mio seno continua a crescere con la menopausa”

Parlando al Red Table Talk, Salma Hayek ha raccontato dei problemi che le sta portando la menopausa, specificatamente riguardo al seno

gucci, salma hayek
Condividi l'articolo

Salma Hayek è stata ospite dell’ultimo episodio di Red Table Talk, lo show condotto da Jada Pinkett Smith. Durate la chiacchierata, la madre della moglie di Will Smith, Adrianne Banfield-Norris ha chiesto all’attrice del prossimo Gucci di Ridley Scott (qui i dettagli), se stia attraversando i sintomi della menopausa.

Oh mio Dio, sì – ha risposto la Hayek. Ho dovuto fare un test.E le domande erano terrificanti. Mi chiedevano cose del tipo: “Ti stanno crescendo le orecchie e ci sono peli che escono? Ti crescono i baffi e la barba? Sei facilmente irritabile? Piangi senza motivo? Stai prendendo molto peso molto velocemente che non va via, non importa quello che fai? Ti stai restringendo? E poi ti chiedono: “La tua vagina è secca?”

 Ho pensato tra me e me “Non importa se hai i peli che escono dalle orecchie e dal naso e dai baffi e dalla barba, e ti stai restringendo, e stai ingrassando, e stai diventando vecchio, e sei di cattivo umore tutto il giorno, ma piangi allo stesso tempo. Nessuno si avvicinerà alla tua vagina! Nessuno si avvicinerà a quella cosa! Non fa differenza!”

Salma Hayek ha rivelato anche che il suo seno ha iniziato a crescere in modo significativo una volta che è entrata in menopausa.

LEGGI ANCHE:  I 15 personaggi femminili più sexy del cinema

Per alcune donne diventano più piccole, ma ci sono alcune donne che quando ingrassano, hanno anche le tette che crescono. In alcuni casi in menopausa, ricrescono, e mi è capitato di essere una di quelle donne a cui succedeva in ogni singolo step – quando ingrasso, quando sono rimasta incinta e quando sono in menopausa . Molte persone dicono che ho avuto l’aumento del seno. Non li biasimo. Le mie tette erano più piccole, così come il resto del mio corpo. Hanno continuato a crescere, molte, molte taglie. E la mia schiena ne ha davvero sofferto

Avatar di Matteo Furina
In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.