Arnold Schwarzenegger: “Oscar noiosi, prossimo anno in spiaggia”

All'improvviso, Arnold Schwarzenegger con un'idea geniale

Conan
Arnold Schwarzenegger in una scena di Conan il Barbaro, 1982
Condividi l'articolo

La proposta di Arnold Schwarzenegger è simpatica e vuole portare un po’ di leggerezza

Arnold Schwarzenegger ha trovato un po’ noiosi gli Oscar 2021. Come dargli torto: con una cerimonia a distanza, le premiazioni si sono svolte con ritmi non certo esaltanti e nonostante gli acclamati risultati (e relative polemiche) Schwarzy non sarà di certo stato l’unico ad essersi annoiato.

Intervistato da Jimmy Kimmel, infatti, l’attore ed ex-governatore della California ha svelato: “In pratica ho spento. Non potevo guardare oltre perché c’era così tanto talento sul palco ma era così noioso. Come hanno potuto, con tutto questo talento, fare una cosa così noiosa?”

“Penso che la prossima volta forse dovrebbero portare gli Oscar a Muscle Beach” scherza poi Schwarzy, nominando una famosa spiaggia di Santa Monica, a Los Angeles, famosa per ginnastica e fitness. Naturalmente è solo una provocazione: l’attore sa bene che gli Oscar sono andati come sono andati principalmente per cause di forza maggiore.

LEGGI ANCHE:  Arnold Schwarzenegger: "Gli assalitori di Capitol Hill? Come i nazisti"

Per chi se li fosse persi, in ogni caso, un breve ripasso. La vincitrice assoluta è stata Chloe Zhao con il suo film Nomadland: Miglior Regia, Miglior Film e Miglior Attrice per Frances McDormand. Invece Anthony Hopkins ha vinto il premio per il Miglior Attore, mentre il Miglior Film Straniero premiato è stato Un Altro Giro di Thomas Vinterberg.

Fonte: New Musical Express