Le 10 Canzoni più belle dei Daft Punk [ASCOLTA]

I Daft Punk si sono sciolti. Queste dieci canzoni sono per ricordarvi (e ricordarci) perché sono stati uno dei migliori gruppi musicali della storia

Daft Punk
I Daft Punk nel video ufficiale di "Veridis Quo"
Condividi l'articolo

Un viaggio tra le più belle composizioni dei Daft Punk

I Daft Punk si sono sciolti. Molti di noi devono ancora elaborare la notizia. La separazione di Thomas Bangalter e Guy-Manuel de Homer-Christo ha trovato impreparato un mondo della musica che del resto ne aspettava il ritorno già da sette-otto anni. E tutti ora si augurano che il testamento del duo non sia semplicemente il loro ultimo album, Random Access Memories, del 2013.

Ma mentre aspettiamo di sapere se la coppia abbia riservato al suo pubblico una sorpresa d’addio (un nuovo album, o almeno un nuovo singolo), quale occasione migliore per ripassarne la musica? Abbiamo quindi stilato per voi la lista delle dieci canzoni più belle dei Daft Punk. Per chi li ama e anche per chi li conosce poco. “Ricordiamoli” così.

10. Da Funk, 1995

Da Funk è il primo singolo ufficiale pubblicato dai Daft Punk, nel lontano 1995. Già dalle prime note emerge il loro tipico stile french house, con ritmi funky e atmosfere dance che tradiscono però un retroterra euro disco non trascurabile. Il video, diretto da Spike Jonze, è diventato un piccolo classico almeno quanto la canzone stessa.

LEGGI ANCHE:  In Sordina : Film - Interstella 5555

9. Robot Rock, 2005

Robot Rock è uno dei più bei classici del duo di metà anni ’00. Anche se non si tratta propriamente di “rock”, la canzone svela l’eclettismo delle influenze dei due e coinvolge con un ritmo da discoteca futuristica quasi alienante, ma allo stesso tempo molto caldo. Sicuramente un punto altissimo dell’album Human After All (2005).

8. Get Lucky, 2013

Uno dei classici in musica degli anni ’10, questo pezzo vede i Daft Punk cimentarsi con il funky/disco retrò, su note che li riportano alla fine degli anni ’70 assieme a Nile Rodgers. Pharrell Williams accompagna sapientemente lo scorrere sincopato della composizione, infondendovi l’influenza soul necessaria a renderla un grande classico e un pezzo perfetto per le radio.

7. Aerodynamic, 2001

Uno dei super-classici del riuscitissimo album Discovery, del 2001, questo brano vede i due musicisti francesi dare libero sfogo alla propria creatività. Funk, house, rock, elettronica e baroque pop sono generi che trovano tutti posto qui. Da Bach agli assolo di chitarra alla Eddie Van Halen, questa canzone ha tutto quello che serve per spiegare la grandezza dei Daft Punk.

LEGGI ANCHE:  Quando l'animazione non è solo per i più piccoli - Top 5

6. Technologic, 2005

L’altro famoso successo di Human After All. Un brano che vuole essere un commento meta-testuale sulla società iper-tecnologica in cui viviamo e ci riesce bene anche se riascoltato oggi. Una voce artificiale ripete ossessivamente su un tempo techno parole come “Compra, usa, rompi, ripara, getta, cambia, mail, aggiorna”. Imperdibile.

1
2
Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.