Daft Punk: potrebbe uscire un nuovo album? C’è una voce insistente

Daft Punk
Condividi l'articolo

Notizia clamorosa: un album dei Daft Punk rimasto nel cassetto potrebbe vedere la luce del sole

Fino a pochi giorni fa per tutti la carriera dei Daft Punk a livello discografico era ufficialmente terminata con l’album capolavoro e canto del cigno Random Access Memories, del 2013. Questo, si intende, tolte alcune collaborazioni successive come quella con The Weeknd in Starboy, prima dello scioglimento ufficiale nel 2021.

La notizia clamorosa, però, stando al batterista che ha lavorato a RAM nel 2013, è che ci sarebbe un ultimo album mai pubblicato, registrato e previsto inizialmente per l’uscita nel 2018, che il duo potrebbe finalmente portare alle stampe. Costui, noto con il nome Quinn, avrebbe lavorato all’album all’epoca per un totale di quattro o cinque giorni.

“Continuo a controllare. Mi dicono che ci stanno lavorando. Sta uscendo dall’armadietto. Ho chiesto ai Daft Punk il permesso di parlarne per un altro articolo perché sono molto riservati, come sapete. E i migliori”, ha detto Quinn. Insomma, sembra davvero che i Daft Punk rechino un tesoro nascosto da qualche parte. Potremo ascoltarlo nel 2024? Teniamo le dita incrociate.

LEGGI ANCHE:  Daft Punk: RAM, genesi di un capolavoro

Fonte: NME

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa