Daft Punk: il making of del video di Around the World [VIDEO]

Daft
Condividi l'articolo

Il dietro le quinte della costruzione dello storico videoclip dei Daft Punk: Around the World

Sì, è uno dei videoclip con i quali siamo tutti cresciuti, e forse anche quello con cui molti di noi hanno scoperto i Daft Punk. Parliamo ovviamente di Around the World, lo storico singolo del 1997 che ha reso famoso il duo francese in tutto il mondo. Su MTV, questo videoclip spopolava letteralmente.

La clip venne girata da Michael Gondry (il regista di Eternal Sunshine of the Spotless Mind) e utilizza composizioni plastiche di personaggi per rappresentare visivamente le varie componenti della musica che ascoltiamo. Così nel video possiamo vedere i robot che rappresentano la parte vocale, gli scheletri rappresentano le chitarre, e così via.

Oggi possiamo dare uno sguardo privilegiato al dietro le quinte della creazione di questa famosa clip. In questo breve documentario making-of ci vengono mostrate le varie fasi di preparazioni prima delle riprese, compreso lo studio delle coreografie, la costruzione del set, la coordinazione degli attori e il controllo delle composizioni al computer.

LEGGI ANCHE:  Le 10 Canzoni più belle dei Daft Punk [ASCOLTA]

Gondry ha commentato così la sua idea: “Ero stanco di vedere le coreografie maltrattate come riempitivi nei video con tagli improvvisi e montaggio veloce, davvero superficiale. Non penso che le coreografie vadano riprese in primo piano”. Ed ha ragione: in un quadro d’insieme, l’effetto è indubbiamente molto più suggestivo. Tant’è, infatti, che ancora oggi tutti ricordiamo benissimo quello di questo video.

Continuate a seguirci su LaScimmiaSente