Better Call Saul 6, Bob Odenkirk: “Vedrete momenti di follia legati a Gene”

Bob Odenkik ha spiegato che nella prossima ed ultima stagione di Better Call Saul sapremo qualcosa di più su Gene, nuova identità di Saul

better call saul 6
Condividi l'articolo

Bob Odenkirk, star dell’apprezzatissima serie TV Better Call Saul, ha parlato a The Wrap dell’imminente sesta ed ultima stagione, rivelando qualche succoso legame riguardante la trama. In quest’ultimo atto dovremo da una parte scoprire come la storia di Jimmy, a.k.a. Saul si colleghi agli eventi visti in Breaking Bad, ma dall’altra dovremo anche scoprire dove andrà a parare la vita di Gene Takovic, nuova identità dell’eccentrico avvocato.

Penso che vedremo molte scene in bianco e nero nell’ultima stagione – ha spiegato l’attore . Vedrete molti momenti di follia, mentre tutto va in frantumi. Mi piace pensare che abbiamo imparato qualcosa su come gestire le nostre aspirazioni, le ambizioni in tutto quello che è successo, compreso quanto visto in Breaking Bad . Scopriremo qualcosa in più su Gene, come si comporta nei panni di un’altra persona esperta che ha perso tutto – almeno una volta. Mi chiedo cosa farà Gene per proteggersi o per reagire al mondo

Vi ricordiamo che le riprese della sesta stagione di Better Call Saul, inizieranno a breve. Giancarlo Esposito, interprete del terribile boss Gus Fringe, ha infatti rivelato qualche tempo fa che i lavori dovrebbero partire il prossimo marzo (qui i dettagli).

LEGGI ANCHE:  Bob Odenkirk si sbilancia sul film di Breaking Bad

Ovviamente i tempi di produzione saranno allungati a causa dell’emergenza sanitaria che sta colpendo il mondo, dunque non esiste ancora una data d’uscita nella quale potremo vedere l’atteso finale su Netflix. Vi terremo ovviamente aggiornati.

Cosa ne pensate di queste parole di Bob Odenkirk (qui il trailer del film action che lo vede protagonista, Io Sono Nessuno)? Siete anche voi ansiosi di vedere dove andrà a parare la storia? Fatecelo sapere nei commenti.