Arctic Monkeys, Matt Helders: “Stiamo iniziando un nuovo album”

Arctic
Credits: Arctic Monkeys / YouTube
Condividi l'articolo

Il batterista degli Arctic Monekys avanza la notizia bomba

Gli Arctic Monkeys sono nelle “prime fasi” di scrittura di un nuovo album. A rivelarlo è lo storico batterista, Matt Helders. Questo nuovo lavoro, quando sarà pubblicato, seguirà il discusso e divisivo Tranquility Base Hotel + Casino, uscito nel 2018 e accolto con forti contrasti dai fan.

Com’è comprensibile, negli ultimi mesi i Monkeys sono stati molto “ostacolati” nei tentativi di iniziare a scrivere nuovo materiale. Il virus e le misure di restrizione hanno reso difficili spostamenti e lavori a distanza. L’avvenuta Brexit, un forte impedimento per l’attività dei musicisti oltre-Manica, di certo non aiuta.

Non vediamo l’ora di farlo [l’album]” dice Helders, componente fondamentale della formazione fin dagli anni ’00. “In un tempo normale [senza il virus] lo staremmo facendo adesso. Da parte nostra c’è assolutamente un desiderio di realizzare un nuovo disco, il prima possibile”.

Il batterista rivela poi che a casa sua “armeggia” sempre con apparecchi e sintetizzatori. Segno forse che le nuove canzoni non compiranno quel ritorno al rock chitarristico tanto sperato dallo zoccolo duro dei fan storici, immegendosi anzi magari ancor di più nei suoni alienanti ed eclettici dell’ultimo disco. Aspettiamo e si vedrà.

LEGGI ANCHE:  Buone notizie per i fan degli Arctic Monkeys!

Fonte: New Musical Express

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Sente, la Scimmia fa.

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.