Shia LaBeouf entrerà in rehab: “Ne ha disperatamente bisogno”

Secondo quanto dichiarato dall'avvocato di Shia LaBeouf a Variety, l'attore è pronto a entrare in rehab per farsi aiutare contro l'alcolismo

shia labeouf
Condividi l'articolo

Continua il periodo decisamente negativo della vita di Shia LaBeouf. Il trentaquattrenne è da anni notoriamente dipendente dall’alcool e per questo ha deciso di cercare aiuto in una struttura apposita. A rivelarlo è stato Shawn Holley, avvocato dell’attore, durante un’intervista a Variety.

Shia ha bisogno di aiuto e lo sa – ha spiegato Holley. Stiamo attivamente cercando il tipo di trattamento ospedaliero significativo, intensivo e a lungo termine di cui ha disperatamente bisogno

Questa notizia arriva proprio nel momento in cui Shia LaBeouf è travolto dalle accuse fatte dall’ex compagna FKA Twigs. La cantante ha infatti denunciato il protagonista di Honey Boy (qui la nostra recensione), accusandolo di abusi fisici e psicologici di cui sarebbe stata vittima nel periodo della loro relazione (qui i dettagli).

L’attore, attraverso una mail inviata al New York Times, si è immediatamente scusato, dichiarando la proprio vergogna per quanto fatto. Tuttavia queste parole non sono bastate a Netflix che ha deciso di cancellare il nome di LaBrouf da tutto il materiale pubblicitario del film Pieces Of Woman, oltre ad averlo rimosso dalla corsa alla stagione dei premi prossima ventura (qui i dettagli).

LEGGI ANCHE:  Honey Boy: Shia LaBeouf irriconoscibile nei panni del padre

Nelle scorse ore inoltre, sempre da quanto scoperto da Variety, è venuta a galla un’altra verità scomoda nel turbolento anno di Shia LaBeouf. L’attore infatti a settembre era stato allontano dal set di Don’t Worry Darling, nuovo film di Olivia Wilde. Inizialmente si era pensato che questa decisione fosse stata causata da un semplice divergenza di vedute tra attore e regista. Invece da quanto emerso negli ultimi giorni, pare che sia stata la stessa Wilde a licenziare l’attore a causa del suo comportamento scostante (qui i dettagli).

Vi terremo aggiornati su eventuali sviluppi.

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.Com per altre news e approfondimenti dal mondo del cinema, della musica, dei videogiochi e delle serie tv!

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.