Black Panther: Disney+ modifica l’intro in omaggio a Chadwick Boseman

Chadick Boseman mai dimenticato

Chadwick Boseman: “Scorsese non capisce culturalmente i film Marvel”
Condividi l'articolo

Un bellissimo omaggio a Chadwick Boseman, recentemente scomparso

Chadwick Boseman è scomparso in agosto, ma non è stato e non sarà dimenticato. Lo prova ciò che ha fatto Disney+, la piattaforma streaming del colosso dell’animazione, per omaggiarlo. Potete vederlo nel video qui sotto: una piccola carrellata di immagini dedicate all’attore, inserita nell’introduzione di Black Panther.

Boseman, protagonista assoluto del film Marvel datato 2018, interpreta l’omonimo eroe scaturito dalle penne (naturalmente) di Stan Lee e Jack Kirby negli anni ’60. L’apparizione al cinema del personaggio con il volto di Boseman è la prima in assoluto, se si conta anche il suo ruolo in Captain American: Civil War (2016).

Black Panther, alias T’Challa, è l’erede al trono di Wakanda. Il personaggio si ritrova coinvolto in diverse lotte per il potere e in una battaglia per la difesa dei segreti e delle tecnologie avanzate della sua terra. La trama coinvolge riferimenti a molti altri film dell’MCU ed è centrale nella continuity Marvel contemporanea.

Chadwick Boseman ha vinto molti premi per la sua performance in Black Panther

Il film è stato un enorme successo, avendo incassato oltre un miliardo di dollari a partire da un budget di 200 milioni. La performance di Boseman è stata acclamata, così come il sottotesto sociale del film e la colonna sonora, vincitrice di un Grammy Award. Ancora oggi viene considerato come uno dei migliori film dell’MCU.

LEGGI ANCHE:  Chadwick Boseman: il suo ultimo Tweet fa record di like su Twitter

Black Panther è stato nominato per il Premio Oscar al Miglior Film nel 2019, ma ha perso a sfavore di Green Book. Tre premi se li è comunque portati a casa: Miglior Colonna Sonora, Migliori Costumi e Migliore Produzione. La vittoria del primo premio sarebbe stata un bel colpaccio.

Di suo Chadwick Boseman, classe 1976, ci lascia in eredità un’ottima carriera. Ha recitato infatti non solo in Black Panther ma anche in film come Marshall (2017), 21 Bridges (2019) e Da 5 Bloods, l’ultimo film di Spike Lee, uscito quest’anno. Il suo lavoro finale, Ma Rainey’s Black Bottom, sarà su Netflix il 18 dicembre.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Pensa, la Scimmia fa.