Mamma ho Riperso l’Aereo, Trump ottenne il Cameo con prepotenza

Durante un'intervista con Insider, Chris Columbus, regista di Mamma ho Riperso l'Aereo ha parlato del cameo che Donald Trump ha nel film

Mamma Ho Perso L'Aereo 2, il Canada taglia la scena con Trump
Condividi l'articolo

In Mamma ho Riperso l’Aereo: Mi Sono Smarrito a New York, sequel del cult del film del 1990 diretto da Chris Columbus che diede notorietà eterna a un giovanissimo Macaulay Culkin, è presente un cameo di quello che sarebbe divenuto Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump.

Il motivo della presenza dell’ex tycoon nel film è data dal fatto che una delle scene fu girata al Plaza Hotel, proprio di sua proprietà. Tuttavia impose la sua presenza al regista con prepotenza.

A rivelarlo è stato lo stesso Chris Columbus durante una recente intervista con Insider.

Trump ha detto ok – ha spiegato Columbus. Ma poi ha aggiunto ” L’unico modo in cui puoi usare il Plaza è inserendomi nel film” . Così abbiamo deciso di inserirlo nel film, e quando lo abbiamo proiettato per la prima volta è successa la cosa più strana: la gente applaudiva quando Trump è apparso sullo schermo. Così ho detto al mio editore: “Lascialo nel film . È un momento per il pubblico. Ma ha fatto il prepotente per entrare nel film

Per il momento non è arrivata alcuna risposta da parte della Casa Bianca. Vi ricordiamo che quella famosa scena di Mamma ho Riperso l’Aereo: Mi Sono Smarrito a New York, quella nella quale Donald Trump aiuta il povero Kevin McCallister, è stata tagliata dalla versione canadese del film a causa di incomprensioni con quello che era il Presidente in carica (qui i dettagli).

LEGGI ANCHE:  Coronavirus, Robert De Niro distrugge Trump: "È un idiota!" [VIDEO]

Cosa ne pensate?

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news, recensioni e aggiornamenti sul mondo del Cinema, dei Videogiochi e delle Serie Tv.