Mamma Ho Perso L’Aereo 2, il Canada taglia la scena con Trump

Mamma Ho Perso L'Aereo 2, il Canada taglia la scena con Trump
Condividi l'articolo

Un ruolo, o un cameo per meglio dire, che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha sempre rivendicato con un certo orgoglio. Non stiamo parlando della faida targata WWE con Vince McMahon ma di Mamma Ho Perso L’Aereo 2: Mi Sono Smarrito a New York.

Se tutti quelli della generazione cresciuta con questo divertentissimo dittico sono a conoscenza del cameo trumpiano, potrebbero avere sorte opposta i giovanissimi canadesi che hanno guardato per la prima volta questo film. Infatti, l’emittente canadese CBC ha tagliato via quei pochi secondi che mostravano Donald Trump dare un’indicazione a Kevin McAllister in quel del Plaza Hotel di New York.

Nulla di politico, per la CBC, quanto più un taglio funzionale a garantire l’inserimento degli spazi commerciali all’interno del film. Inutile dire che questo non ha certo sedato le polemiche dei sostenitori di Trump. Sui social infatti è partita una protesta collettiva che parlava di censura e quant’altro.

LEGGI ANCHE:  Terence Hill contro Trump: "Sarebbe da prendere a schiaffoni"

Donald Trump si è sempre definito soddisfatto e orgoglioso di aver partecipato a Mamma Ho Perso L’Aereo 2: Mi Sono Smarrito a New York, proprio per il suo largo successo mondiale. Un breve cameo che significa molto per il presidente degli Stati Uniti che, secondo le sue parole, molti bambini lo riconoscono proprio grazie al film. Chissà se ci sarà una parte  per lui nel prossimo remake?

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!