Kanye West alleato con Donald Trump per battere Joe Biden?

Che il piano di Kanye sia proprio quello di allearsi con il presidente uscente?

Kanye West
Kanye West, Donald Trump e Joe Biden. Credits: David Shankbone, Michael Vadon, Gage Skidmore / Wikipedia

Kanye West sta cambiando i suoi piani? Già in passato ha ripetutamente dimostrato il proprio sostegno a Trump, ma ora come si muoverà?

Prosegue l’avventurosa quanto scombinata campagna elettorale di Kanye West, che a quanto pare ancora mira ancora seriamente ad occupare la Casa Bianca dopo le elezioni del 2020.

La sua campagna non è partita, come sapete, sotto i migliori auspici. Con una percentuale piuttosto bassa, Kanye sta affrontando tutti i problemi legati ad una candidatura tardiva.

Si aggiungano il mancato sostegno (all’ultimo momento) del suo amico per la pelle, Elon Musk, le diffuse preoccupazioni per la sua salute mentale, e il rischio recente di subire un’accusa per frode elettorale. Non benissimo, insomma.

Presentandosi come candidato terzo, in teoria Kanye vorrebbe togliere voti sia al candidato repubblicano, il presidente uscente Trump, che al rivale democratico Joe Biden. C’è però da ricordare che in passato Kanye aveva sostenuto Trump a più riprese.

Tenendo presente questo c’è chi ora considera che il piano del rapper candidato potrebbe esere proprio, visto anche lo svantaggio da cui parte, quello di allearsi con Trump per battere insieme Joe Biden.

Un indizio di questa intenzione secondo molti è dato da un incontro avvenuto, e confermato dallo stessa Kanye nel tweet qui sopra, con Ivanka Trump, la figlia del presidente, e con suo marito, Jared Kushner.

Quest’ultimo, noto investitore ed imprenditore immobiliare, è anche il senior adviser del presidente in carica. Con lui Kanye avrebbe discusso di economia e di chissà cosa altro relativamente al governo del paese.

Dobbiamo quindi aspettarci questa svolta? Kanye sosterrà Trump, mettendo a sua disposizione il consenso finora raccolto? O si tratta solo di un’altra delle sue uscite inconcludenti? Staremo a vedere.

Fonte: Vanity Fair

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.