Gli AC/DC annunciano il ritorno con un video sui social [GUARDA]

Ci siamo: gli AC/DC si stanno rifacendo vivi

AC/DC
Angus Young dal vivo con gli AC/DC. Credits: AC/DC / YouTube

Ottime notizie per i fan degli AC/DC

Gli AC/DC stanno per tornare. Stavolta non è solo un rumour. Già da mesi si parla di un grande ritorno della storica formazione hard rock, che si è recentemente riunita con lo storico frontman Brian Johnson e anche con il batterista esule, Phil Rudd, rientrato da poco nel gruppo.

Il nuovo disco della band è quello che i fan si aspettano, anche perché un ritorno dal vivo, vista la precaria situazione dovuta al COVID-19, sembra molto difficile. Ma si tratterà proprio di questo? Già da parecchio voci si inseguono ovunque su un pronto ritorno discografico degli AC/DC nel 2020.

L’indizio ora fornito non è proprio corposo, ma perlomeno è ufficiale. Una semplice luce al neon, che sembra l’insegna di un locale notturno, a forma di saetta (da sempre il simbolo della band). Un breve video mostra la figura rilucere di rosso su Twitter (qui sotto) e non crediamo che sia stata messa lì solo per bellezza.

L’ultimo disco degli AC/DC, Rock or Bust, risale al 2014. Si tratta dell’ultimo lavoro con lo storico chitarrista ritmico e motore creativo della band, Malcolm Young (ora sostituito dal nipote Stevie) che è morto nel 2017. Altresì, è stato l’ultimo album con il bassista Cliff Williams, nel gruppo dal 1977 al 2016.

Sarà quindi una formazione nuova quella che affronterà questa prossima avventura. I giganti del rock sono anche un po’ dei grandi sopravvissuti della loro era, in circolazione fin dalla metà degli anni ’70. La maggior parte di loro ha più di sessant’anni e possiamo immaginare quale sfida sia riprendere il palco.

Eppure, i fan sono più che pronti a ri-accoglierli. Il loro caratteristico stile, fatto di un rock accessibile, immediato e sempre coinvolgente costruito su riff di chitarra, ritmi inossidabili e liriche energiche, ha conquistato più di una generazione. Ci riuscirà anche con la prossima? È quanto è da vedersi.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Sente, la Scimmia fa.