Fiorella Mannoia contro Salvini e la Lega: “Miserabili, attaccano una manifestazione a favore dei disabili”

Fiorella Mannoia non usa mezzi termini nell'attaccare un controverso video della Lega

Fiorella Mannoia
Credits: Fiorella Mannoia / YouTube; Ministero dell'Interno / Wikipedia

Fiorella Mannoia si scaglia prepotentemente su Twitter contro la Lega di Matteo Salvini. Le ragioni? Un video sfruttato fuori contesto per fare propaganda anti-governativa

Già in passato Fiorella Mannoia, apprezzata e celebre cantante italiana dalla voce inconfondibile, si era espressa su posizioni critiche nei confronti delle destre. Degli incontri/scontri con la Lega di Matteo Salvini si sono rivelati per lei spesso inevitabili, come d’altronde è accaduto a diversi altri artisti italiani.

Ora, la Mannoia prende nuovamente posizione nei confronti di un video di propaganda diffuso dalla Lega. Un video dal forte impatto, costruito in maniera tanto semplice quanto efficace. I “bersagli” sono naturalmente Giuseppe Conte e vari membri del governo in carica. Sono tutti bene inquadrati e i loro nomi vengono pure indicati con delle freccette.

Leggi anche – Roy Paci si scaglia contro Matteo Salvini: “Sei un miserabile sciacallo”

Costoro sono accusati di “suonare il tamburo mentre l’Italia affonda”, accusa mossa con un top text/bottom text chiassoso ed impossibile da ignorare. A titolo di esempio, anche per chiamare in causa la cultura pop, sempre efficace in questi casi, c’è anche la scena di Titanic: “Signori, è stato un onore suonare con voi stasera”.

Peccato che il video, ampiamente decontestualizzato, mostri i membri del governo non suonare in mezzo alla strada tanto per divertirsi, bensì in occasione di una manifestazione benefica in favore dei disabili. Al che la Mannoia commenta: “Fin dove può arrivare la bassezza umana. Questa era una manifestazione a favore della disabilità. Quando si dice miserabili“.

Fonte: La Repubblica

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.