Pescara Jazz – Annunciata la line-up dell’edizione del cinquantennale

Pescara Jazz

Annunciate oggi, al Ministero per i beni e le attività culturali, le nozze d’oro del Pescara Jazz.

L’antesignano storico di tutti i festival jazz italiani è giunto alla sua cinquantesima edizione. Un palcoscenico di rilevanza europea, una vera e propria mecca del jazz. Un evento che ha visto i più grandi nomi della storia del jazz nelle prime edizioni così come in quelle più recenti. I titani del genere Duke Ellington, Ella Ftizgerald e Miles Davis furono i grandi protagonisti del Pescara Jazz nel secolo scorso, come ricorda il giornalista Dario Salvatori durante la conferenza stampa. Brian May, Paco De Lucia, Burt Bacharach, Ravi Coltrane alcuni dei nomi altrettanto giganti che hanno partecipato nelle più recenti.

Pescara Jazz

La line-up di quest’anno non è meno invitante. È anzi di assoluto pregio, e rende l’edizione di quest’anno del Pescara Jazz una tappa obbligatoria di tutti gli amanti del genere. “Ampio spazio è stato dedicato alla vocalità”, come sottolinea il direttore artistico Angelo Valori, luminare musicale pescarese. Si comincia infatti l’8 luglio con Giuseppe Anastasi, paroliere di Arisa e targa Tenco 2019, e si prosegue il 9 luglio con Ada Montellanico, pregiatissima voce del panorama jazz italiano.

Il festival si dipana in più di quindici eventi.

In tutti gli appuntamenti si alterneranno musicisti nostrani ai protagonisti della scena internazionale. L’11 luglio è infatti il turno di Robben Ford, considerato dalla critica come uno dei più grandi chitarristi jazz della storia, che porta sulle sue spalle 5 nomination ai Grammy Award e decine di collaborazioni incredibili, tra le quali quella dal 1968 con Miles Davis. Il 19 luglio tocca invece a Dee Dee Bridgewater, una delle voci femminili più importanti di oggi e di sempre, conosciuta al pubblico italiano per la sua partecipazione da super-ospite al Festival di Sanremo nel 1989, in duo con Ray Charles. E ancora Richard Bona il 17 luglio, il grandissimo Jacob Collier il 21 luglio e il concerto omaggio a Paco De Lucia Una noche por Paco, che porta a Pescara il pupillo del maestro del flamenco, Antonio Sanchez.

Pescara Jazz
Dee Dee Bridgewater

A concludere la rassegna tre eventi tutti italiani. I Marlene Kuntz si esibiranno il 24 luglio al Teatro D’Annunzio; a seguire il progetto sinfonico sulla musica dei Queen di Roberto Molinelli il 28 luglio e infine Fiorella Mannoia, che farà una tappa pescarese del suo tour il 9 agosto. Qui la programmazione completa del Pescara Jazz, che andrà in scena dall’8 luglio al 22 luglio.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.