Game of Thrones: un artista crea le scene mancanti dell’ottava stagione

Di recente un disegnatore, Benjamin Dewey, ha deciso di disegnare tutte le scene mancanti dell'ottava stagione di Game of Thrones.

Game of Thrones: un artista crea le scene mancanti dell'ottava stagione

L’ultima stagione di Game of Thrones, si sta rivelando essere, a detta dei fan e del suo capostipite, George R. R. Martin, al di sotto delle aspettative, in modo particolare per quanto riguarda lo sviluppo narrativo dei personaggi.

Di recente un disegnatore, Benjamin Dewey, ha deciso di disegnare tutte le scene mancanti dell’ottava stagione di Game of Thrones, che secondo lui avrebbero dovuto essere presenti.

I ragni di ghiaccio contro un branco di lupi davanti ai cancelli di Grande Inverno.

Potrebbe interessarti anche: GOT 8, pagellone della quinta puntata

Bran usa il suo potere cosmico e si impossessa di un drago, vede Azor Ahai e i segreti Valyriani  sull’acciaio e  sulla schiusa delle uova.
Il Re della notte combatte una spettacolare battaglia astrale contro il Corvo a 3 occhi, mentre i suoi Walkers combattono i vivi.
Jon da un caloroso e toccante addio al suo amato Spettro.
Arya, Verme Grigio e il Mastino salvano con successo Missandei.
Guidati da tyrion, i cervelloni di Westeros pensano ad un piano.
Ser Pounce (il gatto di Tommen) ha il suo momento di gloria dormendo tutto il giorno sul Trono di Spade.
Sansa e Daenerys hanno un tete-a-tete sul futuro del regno e su come dividere il potere senza  lotte di classe.

Inoltre, un episodio che sicuramente ha fatto storcere il naso ai fan, è stato il terzo, attesissimo episodio incentrato sulla grande battaglia tra vivi e morti, che nonostante la sua narrazione, in molti hanno criticato la messa in scena per la scarsa illuminazione.

Ricordiamo che l’ultima puntata dell’ottava stagione di Game of Thrones andrà in onda il prossimo lunedì 20 maggio.

Leggi anche: Game of Thrones 8, una petizione chiede di rifare l’intera stagione

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com