Marlene Kuntz intervista: “X Factor? In tutta onestà non ce ne frega” [VIDEO]

Marlene Kuntz Intervista

Li abbiamo incontrati durante il loro tour teatrale insieme a Claudio Santamaria, ecco per voi la nostra intervista ai Marlene Kuntz.

I Marlene Kuntz non avrebbero bisogno di presentazioni, una band che ha fatto la storia del rock, in particolare del noise rock in Italia. Formatisi in provincia di Cuneo nel 1987, sono attivi tutt’oggi, riscontrando grande successo principalmente negli anni ’90.

La loro musica si contraddistingue fortemente per l’unione tra la musica e il rumore, più un’importante componente testuale. Tutto ciò infonde nelle canzoni una imprescindibile impronta cantautorale.

Ultimamente sono impegnati con lo spettacolo teatrale “Il castello di Vogelod” insieme a Claudio Santamaria. Un progetto che porta sul palcoscenico una delle opere massime di Friedrich Murnau. Sarà sonorizzata dai Marlene Kuntz, che accompagnano la voce narrante di Santamaria.

In occasione del loro tour, li abbiamo incontrati al teatro Duse di Bologna, dove ci hanno rilasciato un’intervista. I Marlene Kuntz hanno risposto alle nostre domande, dandoci la loro opinione sulla musica italiana di oggi, i talent show e gli artisti che sono passati alla loro conduzione.

I Marlene Kuntz hanno risposto con onestà intellettuale e in maniera molto interessante, fornendo spunti riflessivi, e di particolare rilievo è quanto detto su X Factor e Manuel Agnelli.

Grazie alla collaborazione di Stefano Giuliani e Jacopo Tofanelli. Godetevi l’intervista:

Per altri approfondimenti del genere continuate a seguire La scimmia sente, la scimmia fa.