Morto l’attore Brian Dennehy: lo sceriffo di Rambo

morto, attore, brian Dennehy, Roambo
Condividi l'articolo

È morto Brian Dennehy, l’attore che interpretò l’ostinato sceriffo Will Teasle nel Rambo del 1982. L’attore si è spento all’età di 81 anni in casa sua nel Connecticut, l’annuncio è stato dato direttamente dalla figlia Elizabeth la quale ci ha tenuto a precisare che: “È morto per cause naturali non legate al Covid-19”. La notizia è stata riportata ufficialmente da Hollywood Report.

Sposato dal ’59 al ’74 con Judith Scheff dalla quale ha avuto tre figlie: Elizabeth, Kathleen e Deidre. Le prime due hanno seguito le orme del papà e sono diventate entrambe attrici. Nel 1988 si è risposato con Jennifer Arnott adottando due bambini durante la loro relazione. La sua carriera cinematografica è partita tardi; infatti i ruoli per la tv sono arrivati dopo lunghi anni da gavetta teatrale. Il suo esordio cinematografico è stato con In Cerca di Mr. Goodbar. Nel film del ’77 recitarono anche Diane Keaton e Richard Gere. Successivamente alle fiction recitando anche in Dallas. Il 1982 è l’anno in cui viene chiamato a recitare la parte di Will Teasle nella pellicola Rambo interpretando il ruolo di uno sceriffo ostinato che insegue il veterano del Vietnam Sylvester Stallone.

LEGGI ANCHE:  Pedro Alonso | la vita e la carriera di Berlino, il re de La Casa di Carta

Fonte Hollywood Reporter

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.