Il 13 settembre 1996 l’assassinio di Tupac, perché non si sa ancora la verità?

Tupac Shakur è stato assassinato, ma a 23 anni di distanza ancora non si conosce la verità

Tupac
Condividi l'articolo

23 anni fa l’assassinio di Tupac Shakur ci privava di uno dei rapper più influenti di sempre

Il pomeriggio del 13 settembre 1996 nell’University Medical Center of Southern Nevada finiva la storia di Lesane Parish Crooks, meglio conosciuto come Tupac Shakur. Uno dei rapper più influenti di sempre ci lasciava in seguito all’agguato subito 6 giorni prima e i 12 colpi di pistola ricevuti. A distanza di 23 anni non si conoscono ancora con certezza autori e mandanti dell’assassinio, per un delitto che è stato spesso “archiviato” in maniera approssimativa come scontri tra gang delle West ed East Coast.

Quello che è certo è che in 25 anni di vita Tupac è diventato un’icona mondiale sia per quello che ha fatto, e rappresentato in vita, sia per la tragica fine. È stato uno dei primi in assoluto, nella scena gangsta-rap della West Coast, ad introdurre tematiche sociali e di critica politica tanto da essere diventato post-mortem un simbolo di attivismo sociale. Ha venduto oltre 75 milioni di dischi in tutto il mondo, pur avendo pubblicato solo 4 album durante la vita. È stato anche attore, recitando in 7 film che lo hanno reso celebre anche al di fuori della musica. Pur essendo nato povero e cresciuto solo dalla madre, fin da bambino è sempre stato un grande lettore, formandosi una cultura personale invidiabile e assolutamente sopra la media degli artisti hip-hop di quel periodo. Nelle sue canzoni ci sono vari riferimenti a Macchiavelli, Shakespeare e Platone.

LEGGI ANCHE:  5 brani per capire chi è stato Juice WRLD

L’avvicinamento tra West ed East Coast.

Spesso ricordato anche nel dualismo con Notorious B.I.G., in una contrapposizione tra West ed East Coast che ha portato alla morte ravvicinata delle due punte di diamante dei due schieramenti. In verità i due, prima di alcune incomprensioni amplificate anche dai media e dai loro entourage, furono molto amici. Oltre la musica, c’era un rapporto personale tra i due che si ospitarono rispettivamente a Los Angeles e New York. Potrebbe essere questo uno dei motivi della morte dei due, un’amicizia poco apprezzata da 2 famiglie rivali.

Se volete approfondire la vostra conoscenza intorno alla morte di Tupac e Notorious B.I.G. consigliamo la visione della serie Tv Netflix Unsolved.

Leggi anche:
Tupac: trailer del biopic sulla leggenda del rap
Tupac – I migliori film e documentari sul rapper

Non dimenticate di seguirci sulla nostra pagina Facebook La Scimmia Sente, La Scimmia Fa.