Star Rats: Stella | il grande ritorno di Leo Ortolani nel mondo di Star Wars

Leo Ortolani è tornato nel mondo di Star Wars (per i vintage come l'autore: Guerre Stellari) con una nuova miniserie edita da Panini Comics: Star Rats: Stella.

star rats: cover A
Rat-Man, Star Rats © 2020 Panini S.p.A. All rights reserved.

Star Rats: “Una volta, in questa Galassia, era tutta campagna”

Leo Ortolani, geniale fumettista creatore di Rat-Man, è tornato nel grande mondo di Star Wars con una nuova esilarante miniserie: Star Rats. Lo fa con un’ operazione che sa di nostalgia su tutti i fronti, a partire dal ruolo centrale che avranno le edicole nella distribuzione di questa nuova miniserie (albi brossurati da 32 pp. in bianco e nero) di 6 numeri ispirata all’universo ideato da George Lucas.

Con la doppia cover dedicata al Lato Chiaro e al Lato Oscuro, il primo numero di Star Rats, intitolato Stella, riprende le fila di un discorso parodistico nato nel 1999 e seguito poi con la saga dedicata alla trilogia prequel. Ortolani non poteva esimersi dal ritornare nel mondo da lui tanto amato reinventandone miti e icone anche per il gusto di prendere in giro un’operazione confusionaria e non del tutto riuscita come può essere stata la nuova trilogia.

Star Rats: Stella, Trama

Stella apre le danze d questa saga parodistica iniziando a delineare il percorso e l’obiettivo della storia: reinterpretare in chiave umoristica l’ultima e tormentata saga Disney. Il risveglio della Forza, Gli Ultimi Jedi e L’ascesa di Skywalker vengono spogliati della propria epicità per offrire una visione dissacrante e tagliente dell’universo Star Wars. Pertanto, in questo primo numero, vediamo emergere i due protagonisti principali: Stella (Rey), orfana cresciuta su un pianeta discarica su cui vivono solo anziani, e il Supremo Loden (Kylo Ren), goffo e cattivissimo sith alla ricerca di un oggetto che gli permetterebbe di conquistare la galassia. L’unica speranza per il Lato Chiaro risiede in Stella. Riuscirà la ragazza a trovare un Rat-Man e diventare Cavaliere dell’Oroscopo salvando, così, la galassia?

Un primo numero che fa sperar bene

Ortolani fa ciò che gli riesce meglio e i fan di entrambi i miti apprezzeranno questo primo episodio della miniserie. Lo stile inconfondibile dell’autore continua a far ridere e convincere attraverso vignette con dialoghi esilaranti e tavole che rasentano la slapstick comedy. Se siete amanti dello stile del grande autore non potete perdervi Star Rats: Stella, primo appuntamento di una avventura mensile.

Dal 19 marzo in edicola!

Potrebbe interessarti anche:

Per altre news e aggiornamenti continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com!