I BMTH infettano il pop di Halsey con il metal nella OST di Birds of Prey [ASCOLTA]

La colona sonora di Birds of Prey si presenta sotto i migliori auspici

Birds of Prey - La fantasmagorica rinascita di Harley Quinn

Bring Me the Horizon e Halsey insieme in un fortissimo pop metal per la soundtrack di Birds of Prey

Birds of Prey, come tutti saprete, è il film di nuova uscita del DCEU, sequel di Suicide Squad del 2016, con protagonista la villain Harley Quinn. Il film uscirà a breve, e si affiderà ad una colonna sonora molto interessante. Tra i vari nomi: Megan Thee Stallion, Sofi Tukker, Normani, Saweetie e Doja Cat. L’hype, ovviamente, riguarda anche il proseguimento, nell’universo DC, della fortuna di Joker, uscito l’anno scorso. Una buona colonna sonora, vista la natura del film in uscita, potrebbe essere determinante. E pare, in effetti, già partire bene. Halsey, celebre popstar contemporanea, è presente anch’essa tra i nomi della musica di Birds of Prey.

Halsey – Experiment On Me, 2020

La novità è che qui la cantante si affida, per non si sa quale motivo, nientemeno che ai Bring Me the Horizon per “caricare” il suo pezzo. Il risultato? Un improbabile ma riuscitissimo pop/metal, che segue la tendenza sempre più diffusa tra molte artiste pop femminili, come Poppy, di spostarsi appunto verso tali particolari sonorità. La canzone è fortissima, e lascia davvero ben sperare per quel che riguarda le evoluzioni della musica per film e mainstream negli anni ’20. Se Birds of Prey si dovesse giudicare a partire dall’atmosfera di questo pezzo, le aspettative si farebbero di certo buone. Sarà il film “all’altezza” della musica?

Fonte: Stereogum

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.

Halsey – Experiment On Me, 2020