Caso Floyd, anche Emily Ratajkowski si unisce alla protesta [VIDEO]

Su Instagram Emily Ratajkowski ha pubblicato un video live nel quale vengono riprese le proteste per George Floyd svoltesi a Los Angeles

emily ratajkowski
Condividi l'articolo

In questi giorni stanno imperversando negli Stati Uniti le proteste popolari, organizzate per chiedere giustizia in favore di George Floyd, il giovane afroamericano soffocato da un agente di polizia di Minneapolis, che ha tenuto premuto il proprio ginocchio sul collo del ragazzo per quasi 9 minuti portandolo alla morte. Sono molti i volti noti del mondo dello spettacolo che stanno partecipando a queste manifestazioni pubbliche, testimoniando le loro esperienze. Ieri vi avevamo raccontato quanto accaduto a John Cusack che si è visto minacciare dalla polizia poiché stava filmando gli eventi di Chicago. Oggi è toccato ad Emily  Ratajkowski. L’attrice e modella, da sempre politicamente schierata a supporto di Bernie Sanders, ha infatti pubblicato sul proprio profilo Instagram una diretta nella quale mostra la protesta civile organizzata tra le strade di Los Angeles.

Nei pochi minuti di video a nostra disposizione, possiamo vedere due schieramenti opposti, lontani e che non entrano in contatto tra loro. Da una parte un gran numero di protestanti con cartelli e megafoni che ripetono a gran voce George Floyd, dall’altra una schiera di poliziotti in assetto antisommossa, immobili ad osservare le persone davanti a loro, pronti ad intervenire.

LEGGI ANCHE:  Halsey - If I Can't Have Love, I Want Power | RECENSIONE

Un’altra testimonianza, molto meno pacifica, sempre riguardante una protesta a Los Angeles ci arriva invece dalla cantante Halsey che ha dichiarato di essere stata colpita diverse volte da alcuni proiettili di gomma mentre manifestava insieme all’ex fidanzato Yungblud per le strade della Città degli Angeli.

Cosa ne pensate della testimonianza di Emily  Ratajkowski e di Halsey?

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com