Robert Downey Jr: “Mia mamma era inorridita da Tropic Thunder”

In un'intervista, Robert Downey Jr ha dichiarato che sua mamma non aveva preso molto bene la sua partecipazione al film di Ben Stiller Tropic Thunder

Tropic Thunder

Sembra che alla mamma del famosissimo attore Robert Downey Jr non sia piaciuta molto l’interpretazione del figlio in uno dei suoi film. Infatti non ha apprezzato molto uno dei suoi ruoli più iconici, cioè quello dell’attore Kirk Lazarus in Tropic Thunder.

Un film fuori dagli schemi

Poco dopo essere stato scritturato per il ruolo che lo farà diventare famoso in tutto il mondo, Tony Stark in Iron Man, Robert ha recitato in questo film irriverente e unpolitically correct.

Tropic Thunder è una pellicola uscita nel 2008 e diretta da Ben Stiller. E’ un film satirico che prende in giro i film di guerra hollywoodiani e lo star system californiano. Nonostante sia stato molto apprezzata, la mamma di Robert Downey Jr non lo ha molto gradito.

Robert Downey Jr in Tropic Thunder
Robert Downey Jr in Tropic Thunder

“Ho una terribile sensazione!”

In un’intervista con Joe Rogan, l’attore newyorchese ha raccontato che sua madre è rimasta inorridita quando ha saputo il ruolo che suo figlio avrebbe interpretato.
“(imitando la voce di sua mamma) Bobby, te lo dicendo, ho una terribile sensazione riguardo a questo film!.” “Si, anche io mamma, ma comunque.. dove eravamo rimasti?”

L’attore ha rivelato, inoltre, come si sentisse la prima volta che si è presentato sul set con la blackface: “La sera prima ho pensato ‘Okay, eccoci qui’. E penso che quel giorno avevo sei battute, ma sapevo che ci sarebbero stati degli elicotteri ed esplosioni, ci dovevano essere dei momenti coreografati… sarebbe stato cacofonico. E l’unica cosa che mi importava era ‘Dove è la mia azione?’. La mia azione come attore in questo film era rappresentata dal sapere ciò che stavo facendo, anche se era folle!”

“Quindi ho pronunciato quelle sei o otto battute che ho detto migliaia e migliaia di volte disteso a letto… E il giorno successivo ero libero di divertirmi e non faticare nel capire cosa avrei dovuto fare. Era solo un tassello del lavoro che stavo facendo e mi sono preoccupato di realizzarlo nel modo più professionale e onesto che potessi fare”.

Blackface

Una delle motivazioni possibili alla reazione della madre dell’attore riguarda sicuramente la blackface; infatti Robert Downey Jr ha dovuto dipingersi il volto di nero per interpretare il soldato afroamericano Lincoln Osiris. Questa pratica, chiamata anche Blackface, è considerata però un’attività densa di preconcetti razzisti e denigratori nei confronti degli afroamericani. Per questo, infatti, viene spesso criticata e osteggiata.

L’attore ha però sostenuto che “il 90% dei miei amici di colore si sono complimentati dicendomi che il film era molto bello”.

Robert ricevette anche una nomination ai Golden Globe 2009 e una agli Oscar 2009 come miglior attore non protagonista per il suo ruolo controverso nel film.

Qui sotto potete trovare il video del momento in cui Robert Downey Jr parla della sua partecipazione a Tropic Thunder, mentre qui potete trovare l’intero podcast dell’intervista.

 

Potrebbero interessarti anche:

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news e approfondimenti!