Slipknot: Corey Taylor è pronto per girare un film horror

Corey Taylor, frontman degli Slipknot, ha rivelato di aver appena terminato di scrivere una sceneggiautra per un film horror e che sta cercando fondi

Window
Corey Taylor degli Slipknot. Credits: Julia Nemesheimer

Gli Slipknot sono una di quelle band riconosciute ai quattro angoli del mondo, anche da chi non apprezza il loro genere di musica. Il loro vezzo di utilizzare maschere da film horror durante i concerti li ha resi una vera icona nel mondo del metal, mentre la loro bravura musicale insieme alla voce davvero incredibile del frontman Corey Taylor, li ha resi semplicemente immortali.

Proprio il cantante dell’Iowa in questi giorni ha fatto parlare di sé anche se, questa volta, non per motivi musicali. Infatti Taylor, in un’intervista con Kerrang! ha rivelato come abbia lavorato in questo periodo alla stesura di una sceneggiatura cinematografica, oltre a parlare del futuro suo e dalla band.

Ho scritto una sceneggiatura per un film horror di cui sono davvero entusiasta; infatti sto cercando aggressivamente investitori e produttori. Ho un sacco di cose da fare, ma mi sto anche assicurando che ci sia un sacco di tempo per la mia famiglia, il mio matrimonio e la mia casa. Dio lo sa, non sai mai quanto tempo si ha a disposizione

Parlando invece di musica, Corey Taylor ha parlato anche della prossima edizione del Knotfest che, a seguito del brutto episodio avuto qualche mese fa a Città del Messico, per la prima volta, arriverà in Inghilterra nell’Agosto del 2020, cosa già annunciata qualche mese fa da Shawn Crahan, il batterista degli Slipknot, durante un’intervista a NME.

Voi andreste a vedere un film scritto da Corey Taylor? L’attitudine all’horror non gli manca, poco ma sicuro.

Leggi anche:

Slipknot: grande ritorno con We Are Not Your Kind

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale,La Scimmia sente, la Scimmia