Martin Scorsese, ecco qual è il suo nuovo progetto

Martin Scorsese

Dopo The Irishman, Martin Scorsese torna al documentario, ecco di che si tratta

Il sito americano Variety ha riportato la notizia che l’acclamato regista Martin Scorsese (The Irishman) tornerà al genere documentario esaminando uno dei suoi periodi più esplorati, ovvero la scena musicale di New York City degli anni Settanta.
Il documentario fa parte dell’etichetta di produzione di Ron Howard e Brian Grazer Imagine Entertainment.

Il regista vincitore de premio Oscar ha esplorato il genere anche con il dramma a episodi di HBO Vinyl, che ha co-creato e prodotto in collaborazione con Mick Jagger dei Rolling Stones.

Per quanto riguarda la musica, Scorsese ha diretto il film concerto L’ultimo valzer nel 1978. Con il gruppo rock dei Rolling Stones ha diretto un film a loro dedicato, ovvero Shine a Light nel 2007. Nel 2019 è uscito un altro documentario di Scorsese dal titolo Rolling Thunder Revue: Martin Scorsese Racconta Bob Dylan, che trovate su Netflix.

Scorsese ha lavorato anche al documentario di George Harrison: Living in the Material World nel 2011 e ad altri piccoli progetti legati alla musica, una delle sue grandi passioni.

Nel frattempo, potete vedere The Irishman, l’ultimo suo capolavoro (qui la nostra recensione) disponibile dal 27 novembre 2019 sul servizio streaming di Netflix.

E se siete appassionati di Scorsese, dovreste leggere assolutamente questi articoli:

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti.