Paul Schrader: “Il cane di Scorsese mi ha mangiato il dito”

Parlando con Variety, Paul Schrader ha raccontato di un bizzarro aneddoto avvenuto a causa del cane di Scorsese

Paul Schrader, martin scorsese
Credits: THEO WARGO/GETTY; MARC PIASECKI/GETTY
Condividi l'articolo

Il racconto di Paul Schrader

Paul Schrader ha incontrato Variety per parlare del suo nuovo film Oh, Canada che vedrà protagonisti Richard Gere, Uma Thurman, Michael Imperioli e Jacob Elordi. Basato sul romanzo Foregone di Russell Banks, il film, che sarà presentato in anteprima mondiale al Festival di Cannes la prossima settimana, racconta di uno scrittore morente fuggito in Canada per evitare la leva nella guerra del Vietnam.

ISCRIVETEVI AL NOSTRO CANALE WHATSAPP

Nel profilo scritto dal celebre sito, si racconta di come il regista si sia presentato ad una cena a dicembre con una vistosissima benda su una mano e un dito sanguinante. Alla richiesta di spiegazioni, Paul Schrader ha risposto di aver cenato insieme all’amico Martin Scorsese e che la cena ha preso una piega inaspettata:

Martedì sera ho cenato con Marty a casa sua. Ha dei cani. Erano molto carini. Due di loro sono bichon frisé. Sono davvero belli. Ma poi ha uno Scottie, che è un cane problematico. Era il cane di sua figlia. Il cane non gli piace, ma devono tenerlo e bla, bla, bla. Ho provato ad accarezzarlo. Lo Scottie non solo mi ha staccato parte del pollice, ma lo ha anche mangiato.

Fortunatamente Paul Schrader non ha avuto bisogno di correre al pronto soccorso poiché “Marty ha un’infermiera in casa”.

Assurdo!

LEGGI ANCHE:  8 grandi film rovinati dai tagli degli studios

Seguiteci su LaScimmiaPensa