Home Cinema Joker, una scena è stata tagliata perché troppo folle

Joker, una scena è stata tagliata perché troppo folle

Il dietro le quinte del film Joker è sempre più interessante

Parlando con la SBIFF Cinema Society, il regista di Joker Todd Phillips ha spiegato che c’erano alcune scene che doveva tagliare. La più notevole delle quali era una scena in cui Arthur Fleck (Joaquin Phoenix) faceva qualcosa di bizzarro mentre era dentro una vasca da bagno. Che cosa fosse, il regista non l’ha spiegato del tutto, ma sembra che la scena in questione sia stata concepita per essere molto inquietante.

Il taglio è dovuto al fatto che quella scena avrebbe potuto seriamente far vietare il film ai minori di 18 anni, facendolo classificare come i film porno, ovvero Hard-R invece di R (come poi è stato). Philips ha spiegato che la scena della vasca da bagno non era di natura sessualmente esplicita, ma era semplicemente troppo folle per un film con rating R standard da gestire.

Ecco cosa ha detto alla SBIFF Cinema Society:

Un’altra cosa fantastica di Joaquin è che è sempre pronto a provare le cose. Così, a volte finivamo di lavorare in anticipo e abbiamo iniziato a fare questa cosa, Joaquin ed io, l’abbiamo chiamata studio sull’insonnia. Era la nostra piccola cosa divertente.

Philips racconta che facevano delle cose strane, alcune scene vicino al lavandino o al frigorifero, e mantenevano accese delle macchine da presa. La scena del frigorifero, per esempio, era tra queste ed è finita nel film (come vi abbiamo raccontato qui). Questa della vasca da bagno non era nella sceneggiatura, è stato qualcosa che Joaquin ha fatto e ce n’erano poche altre di scene così, come quella che Joker ride dopo che va nell’appartamento di Zazie Beetz e torna in fondo al corridoio e ride da solo nel soggiorno.

Leggete anche: Il film di Philips ha superato i profitti di Endgame

Poi Philips aggiunge:

Ce n’erano altri due o tre scene che abbiamo girato. Quella che è incredibile è in una vasca da bagno, ma non credo che possiamo davvero includerlo in un film classificato R e non è perché era pornografico, era solo troppo folle.

Puoi guardare l’intervista completa qui sotto:

Se avete amato Joker, potete leggere anche queste notizie sul film:

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti e non solo.

 

Giuseppe Benincasa
A Life in Movies! Affamato di Cinema e serie TV. Blogger e Social Media Strategist. Amo particolarmente la pizza e i LEGO!

da leggere

Il nuovo film di Bradley Cooper sarà su Netflix, ecco i dettagli

Netflix si è assicurata i diritti per il prossimo progetto diretto da Bradley Cooper Netflix ha acquisito...

Il diritto di opporsi, Recensione del film con Jamie Foxx

Presentato in anteprima al Toronto Film Festival, arriva in Italia il 30 Gennaio uno dei grandi esclusi dagli Oscar 2019: Il...

Piccole Donne, la Recensione del film di Greta Gerwig

Avevamo davvero bisogno dell'ennesimo adattamento cinematografico di Piccole Donne? Se il film in questione è firmato da Greta...

Permette? Alberto Sordi, Trailer e data di uscita del film di Luca Manfredi

Arriva al cinema come evento il film dedicato ad Alberto Sordi A cento anni dalla nascita, il Cinema...

Bloc Party: un nuovo album nel 2020?

In arrivo il nuovo lavoro dello storico gruppo indie inglese? Nel 2020 i Bloc Party festeggiano quindici anni...