Il commovente addio a Luke Perry in Riverdale

Luke Perry
Luke Perry è Fred Andrews in Riverdale
Condividi l'articolo

La morte improvvisa di Luke Perry è stato un duro colpo da incassare per moltissimi fan che erano cresciuti vedendolo in Beverly Hills 90210, ma anche per chi aveva imparato ad amarlo anche nel ruolo di Fred Andrews in Riverdale.

La quarta stagione della serie, iniziata lo scorso 9 Ottobre, si apre con un omaggio e un ricordo all’attore. Non a caso il primo episodio di questo quarto capitolo si intitola In Memoriam.

Attenzione: se non avete visto l’episodio in memoria di Luke Perry, l’articolo contiene spoiler.

La terza stagione di Riverdale si chiudeva con il personaggio di Fred Andrews pronto a lasciare la città per motivi di affari.

La quarta serie si apre con la scena in cui il figlio Archie (K.J. Apa), durante la colazione con Jughead (Cole Sprouse), Betty (Lili Reinhart) e Veronica (Camila Mendes) riceve la notizia che suo padre è morto a seguito di un incidente stradale.

LEGGI ANCHE:  Oscar 2020, l'In Memoriam dimentica Luke Perry e i fan si infuriano

Quello che lo spettatore scopre riguardo il destino del personaggio di Luke Perry è che Fred si era fermato per prestare soccorso ad una donna in difficoltà. La sorpresa, per i fan di Beverly Hills 90210, è scoprire che la donna in questione è interpretata da Shannen Doherty, l’indimenticabile Brenda Walsh della serie anni ’90.

Luke Perry, l'addio in Riverdale
Shannen Doherty in Riverdale dice addio a Luke Perry

Nell’atto di aiutare la ragazza, Fred viene travolto da un auto pirata che non si ferma a prestare soccorso, lasciando l’uomo morente sul selciato. L’episodio aggiunge ancora più emotività quando Archie, comprendendo di non poter vendicare la morte del padre, decide di fondare un club di boxe in sua memoria.

Gli sceneggiatori hanno dunque scelto di far morire il personaggio di Luke Perry anche nella finzione, un po’ come era successo con il Finn di Glee, dopo la morte del suo interprete Cory Monteith.

Gli sceneggiatori di Riverdale hanno in questo modo cercato di omaggiare il ricordo di Luke Perry, che abbiamo visto per l’ultima volta al cinema in C’era una volta a… Hollywood.

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com