Rami Malek ricorda Robin Williams: “Non lo dimenticherò mai”

Durante la promozione della Cover di GQ, l'attore Oscar Rami Malek ha avuto l'occasione di ricordare un momento condiviso con Robin Williams

Rami Malek in Una Notte al Museo 3

Rami Malek ha condiviso con il proprio pubblico un ricordo legato ad un suo incontro con Robin Williams.

L’attore premio Oscar per Bohemian Rhapsody ha infatti rilasciato una dichiarazione all’interno di un video postato per pubblicizzare la sua cover su GQ, riguardante la sua breve apparizione in Una Notte al Museo 3.

Nella pellicola del 2014 Rami Malek interpretava Ahkmenrah, mentre Robin Williams aveva ripreso il suo ruolo di Teddy Roosevelt.

Proprio durante una pausa durante le riprese al British Museum, Rami Malek ha raccontato di aver visto Robin Williams in disparte, tutto solo e di essersi dunque avvicinato a lui per chiedergli se fosse tutto okay.

Alla domanda Robin Williams rispose: Amico, quando avremo di nuovo la possibilità di stare davanti alla Stele di Rosetta?

Il ricordo della breve chiacchierata è rimasto impresso nella mente di Rami Malek: è stato un momento magnifico che non dimenticherò mai e adesso lo condivido con voi. Quindi alla tua, Mr. Williams. Ti vogliamo bene, Robin.

Robin Williams si è tolto la vita l’11 Agosto del 2014: a cinque anni di distanza le sue interpretazioni e il suo spirito vengono ancora ricordati e omaggiati da molti personaggi del mondo dello spettacolo, non da ultimo Will Smith che ha ereditato il ruolo del Genio in Aladdin.

Dopo aver interpretato Freddy Mercury e aver prestato la voce nel prossimo The Voyage of Doctor Dolitte, Rami Malek tornerà sul grande schermo nel 2020 con un ruolo ancora misterioso in Bond 25, dove reciterà al fianco di Daniel Craig.